Home Cerca

Sars-CoV-2 - Risultati della ricerca

Se tu non sei contento dei risultati, fai un'altra ricerca

Coronavirus, il SARS-CoV-2 ha aumentato l’aggressività dei ratti

0
Come segnalato da diversi studiosi, il Coronavirus ha aumentato l'aggressività dei ratti, che hanno molto meno cibo a disposizione.

Coronavirus: nuove prove sull’origine naturale del SARS-CoV-2

0
Da due studi internazionali arrivano ulteriori prove dell'origine naturale del Coronavirus.

Coronavirus: si può essere infettati due volte dal SARS-CoV-2?

0
Coronavirus: si può essere infettati due volte dal SARS-CoV-2?

Coronavirus, alcuni immuni anche senza il contatto con il Sars-CoV-2

0
Una parte della popolazione potrebbe presentare una sorta di preimmunità al SARS-CoV-2 anche senza essere mai entrata in contatto con il virus. Lo dice uno studio.

Coronavirus: le zanzare possono trasmettere il SARS-CoV-2?

0
Con l'arrivo della bella stagione, sono tante le persone che si chiedono se le zanzare possono trasmettere il Coronavirus. Ecco la risposta degli esperti.

Sars-CoV-2 è diventato meno aggressivo? Il parere del virologo Silvestri

0
Il nuovo coronavirus è meno aggressivo? Cosa ne pensa il virologo Guido Silvestri, italiano docente negli Usa alla Emory Univeristy di Atlanta.

Coronavirus: il SARS-CoV-2 si diffonde dai corpi dei morti?

0
In Thailandia, a seguito della morte di un medico legale, è stato ufficializzato un caso di trasmissione del Coronavirus da cadavere.

Coronavirus: il SARS-CoV-2 potrebbe avere circolato tra la popolazione umana per anni

0
Uno studio internazionale congiunto apparso su Nature lo scorso 17 marzo ha messo in primo piano una nuova ipotesi in merito all'origine del Coronavirus.

Coronavirus, il SARS-CoV-2 è la chimera di 2 differenti virus?

0
Secondo diversi studi, il SARS-CoV-2 può essere una chimera di altri due differenti virus. Scopriamo assieme cosa dice la scienza in merito.

Covid-19: i rischi di andare al mare e in piscina

0
Andare al mare o in piscina è pericoloso per il contagio da Coronavirus? Ecco cosa dicono gli esperti in merito e qual è la situazione migliore.

Perché il coronavirus sta perdendo forza? “Ci sono 3 motivi”

0
Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv) ha spiegato perché il Sars-CoV-2 è meno forte rispetto a prima.

Covid-19: il vaccino testato sulle scimmie apre le speranze per l’uomo

0
Da diversi studi internazionali arrivano speranze importanti relativamente allo sviluppo di un vaccino contro il Covid-19.

Coronavirus: idrossiclorochina aumenta il rischio cardiovascolare

0
Secondo un recente studio statunitense, l'idrossiclorochina somministrata ai pazienti affetti da Coronavirus aumenta il rischio cardiovascolare.

ISS: “Correlazione tra Covid-19 e sindrome infiammatoria nei bambini”

0
Il gruppo di lavoro 'malattie rare Covid-19' dell'Istituto Superiore di Sanità (ISS) si è espresso sulla sindrome infiammatoria nei bambini.

Covid-19: da un laboratorio cinese una cura senza il vaccino?

0
Da un laboratorio cinese potrebbe arrivare un trattamento a base di anticorpi capace di garantire un'immunità di qualche settimana contro il Coronavirus.

Coronavirus: gli asintomatici contaminano tutto quello che toccano

0
Un recente studio USA ha dimostrato che gli asintomatici affetti da Coronavirus possono monitorare tutto quello che toccano.

L’estate fermerà il Covid-19? Cosa dicono gli esperti

0
Un recente studio condotto da un'equipe dell'Università di Princeton ha confermato che le temperature estive non rallenteranno il Coronavirus.

Covid-19: la cannabis può aiutare a prevenire la malattia?

0
Secondo un recente studio, gli estratti di cannabis possono inibire l'espressione delle proteine utilizzate dal Coronavirus per colonizzare il corpo umano.
broccoli

Cancro al seno e broccoli: come ottenere ancora più protezione

0
I broccoli sono una ricca fonte di sulforafano e lo sono ancora di più i suoi germogli perché contengono livelli di sulforafano superiori rispetto all'ortaggio.

Coronavirus: parlare può generare goccioline che durano fino a 14 minuti

0
Secondo un recente studio, anche la sola conversazione può generare goccioline respiratorie potenzialmente pericolose per il contagio da Coronavirus.