Quali sono le cause e i tipi del dolore addominale?

Il dolore addominale si verifica tra il torace e le regioni pelviche. Il dolore addominale ha diversi tipi e cause.

Il dolore addominale si verifica tra il torace e le regioni pelviche. Il dolore addominale può essere crampiforme, dolorante, sordo, intermittente o acuto. Si chiama comunemente anche mal di stomaco.

Il dolore localizzato è limitato a un’area dell’addome. Questo tipo di dolore è spesso causato da problemi in un particolare organo. La causa più comune di dolore localizzato sono le ulcere allo stomaco (piaghe aperte sul rivestimento interno dello stomaco).

Il dolore simile a un crampo può essere associato a diarrea, costipazione, gonfiore o flatulenza. Nelle donne può essere associato a mestruazioni, aborto spontaneo o complicazioni riproduttive. Questo dolore va e viene e può andare via da solo senza trattamento.

Anche le infezioni virali, batteriche o parassitarie che colpiscono lo stomaco e l’intestino possono causare un dolore addominale significativo.

Tipi di dolore addominale

Non tutti i dolori addominali sono uguali. C’è il dolore acuto, che dura circa solo una settimana, e quello cronico, che è costante o ricorrente e dura per un periodo di 3 mesi o più.

Dal momento che ci sono una serie di disturbi gastrointestinali e sistemici che portano al dolore addominale, i medici e gli operatori sanitari a volte hanno difficoltà a capire la causa principale del dolore.

Il dolore addominale progressivo è un dolore che peggiora nel tempo. Tipicamente altri sintomi si verificano con il progredire del dolore addominale. Il dolore addominale progressivo è spesso un segno di qualcosa di più serio.

Cos’è il dolore addominale?

Il dolore addominale può essere avvertito ovunque tra il torace e la regione inguinale del corpo. Il dolore può essere generalizzato, localizzato o può sembrare un crampo alla pancia. Crampi o fastidi allo stomaco potrebbero essere causati a gas, gonfiore o stitichezza. Oppure potrebbe essere un segno di una condizione medica più grave.

Il dolore colico nella regione dell’addome va e viene. I calcoli renali e i calcoli biliari sono spesso la causa di questo tipo di dolore.

Quali sono le cause del dolore addominale?

Molte condizioni possono causare dolore addominale. Ma le cause principali sono:

  • infezione
  • escrescenze anormali
  • infiammazione
  • ostruzione (blocco)
  • disturbi intestinali
  • infiammazione
  • malattie che colpiscono gli organi dell’addome

Le infezioni alla gola, all’intestino e al sangue possono causare l’ingresso di batteri nel tratto digestivo, causando dolore addominale. Queste infezioni possono anche causare cambiamenti nella digestione, come diarrea o costipazione.

Anche i crampi associati alle mestruazioni sono una potenziale fonte di dolore addominale inferiore ma sono più comunemente noti per causare il dolore pelvico.

Altre cause comuni di dolore addominale:

  • stipsi
  • diarrea
  • gastroenterite (influenza intestinale)
  • reflusso acido (quando il contenuto dello stomaco fuoriesce all’indietro nell’esofago, causando bruciore di stomaco e altri sintomi)
  • vomito

Le malattie che colpiscono l’apparato digerente possono anche causare dolore addominale cronico:

  • malattia da reflusso gastroesofageo (GERD)
  • sindrome dell’intestino irritabile o colon spastico (un disturbo che provoca dolore addominale, crampi e alterazioni dei movimenti intestinali)
  • Morbo di Crohn (una malattia infiammatoria intestinale)
  • Intolleranza al lattosio (l’incapacità di digerire il lattosio, lo zucchero che si trova nel latte e nei prodotti lattiero-caseari).

Le cause del forte dolore addominale:

  • rottura o quasi rottura di un organo (come un’appendice scoppiata o un’appendicite);
  • calcoli della cistifellea (noti come calcoli biliari)
  • calcoli renali
  • infezione al rene

La posizione del dolore all’interno dell’addome può essere un indizio della sua causa.

Il dolore generalizzato in tutto l’addome (non in un’area specifica) può indicare:

  • appendicite (infiammazione dell’appendice)
  • Morbo di Crohn
  • lesione traumatica
  • sindrome dell’intestino irritabile
  • infezione del tratto urinario
  • influenza

Il dolore concentrato nell’addome inferiore può indicare:

  • appendicite
  • blocco intestinale
  • gravidanza ectopica (una gravidanza che si verifica al di fuori dell’utero)

Nelle donne il dolore agli organi riproduttivi del basso addome può essere causato da:

  • forte dolore mestruale (chiamato dismenorrea)
  • cisti ovariche
  • fibromi
  • endometriosi
  • malattia infiammatoria pelvica
  • gravidanza extrauterina

Il dolore addominale superiore può essere causato da:

  • calcoli biliari
  • attacco di cuore
  • epatite (infiammazione del fegato)
  • polmonite

Il dolore al centro dell’addome potrebbe provenire da:

  • appendicite
  • gastroenterite
  • lesione
  • uremia (accumulo di prodotti di scarto nel sangue)

Il dolore addominale inferiore sinistro può essere causato da:

Il dolore addominale superiore sinistro a volte è causato da:

  • milza ingrossata
  • fecaloma (feci indurite che non possono essere eliminate)
  • lesione
  • infezione al rene
  • attacco di cuore
  • cancro

Le cause del dolore addominale inferiore destro includono:

  • appendicite
  • ernia (quando un organo sporge attraverso un punto debole nei muscoli addominali
  • infezione al ren
  • cancro
  • influenza

Il dolore addominale superiore destro può derivare da:

  • epatite
  • lesione
  • polmonite
  • appendicite