6 alimenti da evitare durante le mestruazioni

Non solo la quantità di cibo ma anche gli alimenti hanno un impatto sul benessere durante i cicli mestruali. Ecco quali prodotti è meglio evitare.

0
mestruazioni

Durante le mestruazioni alcune donne o non hanno appetito o mangerebbero qualsiasi cosa.

Ora, non solo la quantità di cibo ma anche gli stessi alimenti hanno un impatto sul benessere durante i cicli mestruali.

A tal proposito, ecco una lista di cibi che andrebbero evitati durante quei giorni.

Caffè

La caffeina contribuisce al restringimento dei vasi sanguigni, compresi quelli che ‘alimentano’ l’utero. Di conseguenza, può causare crampi mestruali più intensi.

Cibi piccanti

I cibi piccanti possono causa il gonfiore che aggrava il disagio durante le mestruazioni. Per chi non riesce a rinunciare ai piatti speziati, si raccomanda di preferire lo zafferano o il cardamomo.

Caramelle e altri cibi ricchi di zucchero

È meglio sostituire le prelibatezze preferite con la frutta. Caramelle, ciambelle, pasticcini e altri dolci possono anche causare il gonfiore.

Cibi salati

Le patatine fritte e altri cibi ricchi di sodio (sale) causano la ritenzione idrica nel corpo e, di conseguenza, il gonfiore che, come abbiamo scritto, porta disagio.

Cibi grassi

Gli alimenti ricchi di grassi possono causare la flatulenza e maggiore sensibilità al seno durante il ciclo mestruale.

Prodotti lattiero-caseari

Durante le mestruazioni, è meglio escludere latte, formaggio e yogurt. Questi prodotti, che contengono grassi saturi, possono aggravare il dolore mestruale.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis:

Commenti