4 metodi naturali per espellere l’aria in eccesso nello stomaco

Chiunque può soffrire di problemi di aria allo stomaco che possono essere molto fastidiosi e dolori. Ecco alcuni consigli utili.

0

Anche se la flatulenza è una parte naturale del processo digestivo, la formazione di aria in eccesso nello stomaco non è una cosa da prendere sottogamba.

L’aria si forma nello stomaco quando i batteri nel colon fermentano i carboidrati, che non sono stati digeriti correttamente dall’intestino. Ciò di solito riguarda cibi ad alto contenuto di fibre come frutta, verdura, cereali integrali, fagioli e piselli (legumi).

Se si mangiano molti alimenti ad alto contenuto di fibre, il corpo probabilmente produrrà aria in eccesso.

Altre possibili cause della flatulenza: bere eccessivamente, non masticare bene il cibo, mangiare cibi piccanti, troppo stress, infezioni batteriche, disturbi digestivi, inghiottire aria, intolleranze alimentari, additivi artificiali e costipazione.

Inoltre, i sintomi associati all’eccesso di aria nello stomaco includono la mancanza di appetito, gonfiore addominale, crampi nell’addome e dolori.

Infatti, quando non si può espellere l’aria che si sviluppa nell’intestino, si può anche provare dolore.

Chiunque può soffrire di problemi di aria allo stomaco. Tuttavia, si è più inclini se si è intolleranti al lattosio o al glutine, si mangiano cibi ad alta contenuto di fibre, si bevono bevande gassate in eccesso, in presenza di una condizione intestinale cronica come la sindrome dell’intestino irritabile o la malattia infiammatoria intestinale.

Scritto ciò, ecco 10 rimedi utili per contrastare la flatulenza:

MOSTARDA GIALLA (SENAPE)

La senape contiene acido acetico che aiuta a ridurre il livello di acidità nello stomaco e fornisce un sollievo immediato dall’aria e dal dolore che l’accompagna.

Inoltre, la senape contiene la curcuma che aiuta il sistema digestivo e migliora la salute dell’intestino.

ACETO DI SIDRO DI MELE

Gli enzimi presenti nell’aceto di sidro di mele aiutano a digerire e ad alcalizzare il corpo in modo che ci si possa sbarazzare dell’aria in eccesso. Questo alimento rilassa lo stomaco e dà sollievo immediato.

Inoltre, l’aceto di sidro di mele è sicuro per le madri in gravidanza o che allattano al seno.

Aggiungere, quindi, due cucchiaini di aceto di sidro di mele in un bicchiere d’acqua calda. Lasciare raffreddare l’acqua a temperatura ambiente, quindi bere. Fare questo due volte al giorno.

ZENZERO

Lo zenzero è un trattamento efficace per l’indigestione ed è anche ottimo per alleviare il problema dell’aria in eccesso.

Il potere antiemetico dello zenzero è stato attribuito al suo effetto carminativo che aiuta il corpo a espellere il gas intestinale. Infatti, lo zenzero accelera lo svuotamento gastrico e migliora la digestione rilassando e lenendo il tratto intestinale.

CARBONE ATTIVO

Il carbone attivo ha un’intensa capacità di assorbimento, rendendolo un rimedio efficace per l’aria e il gonfiore.

Il carbone attivo può intrappolare l’aria in eccesso nell’intestino e sbarazzarsene rapidamente.

È possibile prendere 500 mg di carbone attivo due ore prima o dopo un pasto per ridurre il gas. Assicurarsi di bere un bicchiere d’acqua dopo averlo assunto. È disponibile in forma di compressa, capsule e polvere.

Commenti