Quali sono i frutti estivi che abbassano la glicemia?

Alcuni frutti estivi possono aiutare il nostro organismo a tenere sotto controllo i livelli di glicemia. Scopriamo quali sono.

Frutta estiva.
Frutta estiva.

Alcuni frutti estivi possono aiutare il nostro organismo a tenere sotto controllo il livello di glicemia nel sangue.

Alimentazione e zuccheri

I nostri corpi hanno bisogno di carboidrati perché forniscono energia alle cellule. Ma affinché il corpo possa utilizzarlo per produrre energia, abbiamo bisogno di insulina.

Quando l’organismo non è in grado di usare l’insulina (diabete di tipo 1) o di produrne abbastanza in maniera corretta (diabete di tipo 2), siamo a rischio di avere livelli elevati di zucchero nel sangue. Questo può portare a complicazioni croniche come danni ai nervi, agli occhi o ai reni.

Ma esistono dei frutti estivi che aiutano ad abbassare i livelli di glicemia? La risposta è sì.

Frutti estivi che abbassano la glicemia

Ecco una lista dei frutti estivi che aiutano a mantenere bassi i livelli i glicemia:

  • Ciliegie. Le ciliegie sono ricche di potassio e ricche di antiossidanti, che daranno una spinta al tuo sistema immunitario.
  • Prugne. Anche le prugne sono frutti ricchi di proprietà nutritive e quindi possono essere degli ottimi alleati per i livelli di glicemia nel sangue.
  • Fragole. Una tazza di fragole contiene più vitamina C di un’arancia! Ci sono molte varietà di fragole che si possono coltivare nei mesi più caldi. Gustateli per una sana porzione di vitamina C, fibre e antiossidanti. Anche i frutti di bosco hanno un basso carico glicemico! Goditi quindi i tuoi mirtilli, more e lamponi in tutta tranquillità.
  • Pesche. La pesca media contiene solo 68 calorie ed è ricca di 10 diverse vitamine, tra cui A e C. Sono anche un’ottima aggiunta ai frullati.

È sempre meglio optare per frutti freschi. Anche le nespole e le albicocche possono essere consumate tranquillamente!

Invece, frutti come cachi, fichi, banane, uva, frutta secca, canditi e frutta sciroppata sono da evitare, poiché ricchi di zucchero. È bene limitare anche il consumo di succhi di frutta industriali, poiché spesso contengono zuccheri aggiunti.

LEGGI ANCHE: Perché bere acqua e limone fa bene alla salute?