Madre surrogata resta incinta durante la gravidanza

Un fenomeno molto raro: a una donna americana è stata diagnosticata la superfetazione. Incinta di due bambini non gemelli.

Jessica Allen, una giovane donna americana, è la mamma di due bambini. Per aiutare una coppia cinese nel loro desiderio di avere un figlio, ha deciso di diventare una madre surrogata. Il trattamento ha avuto successo ed è rimasta incinta.

Alla sesta settimana di gravidanza, andando dal medico, Jessica ha avuto una sorpresa: non portava in grembo un feto ma due che stavano condividendo lo stesso utero senza essere gemelli.

Solo 10 casi nella storia

Come spiegato su Maxiscience.com, questo fenomeno è molto raro nell’uomo e ha un nome: superfetazione. «Normalmente, il rilascio di ovuli si interrompe quando la donna è incinta», ha detto C. Clairborne Ray al New York Times. «I cambiamenti ormonali e fisici indotti dalla gravidanza impediscono qualsiasi altro concepimento. Ma per qualche ragione, nella superfetazione, una donna incinta riesce sempre a ovulare».

Di conseguenza, Jessica Allen era incinta di due bambini ma entrambi con gestazioni diverse e genitori diversi. Estremamente raro, questo fenomeno si è verificato solo dieci volte nella storia della medicina moderna. Dato il numero molto limitato di casi segnalati e verificati, non è ancora noto il motivo per cui si verifica la superfetazione.

Tuttavia, è un fenomeno molto frequente nei mammiferi diversi dall’uomo. Si osserva soprattutto nei roditori, nei cavalli, nelle pecore e nei marsupiali, come il canguro.

LEGGI ANCHE: 4 alimenti che non vanno consumati in frigorifero.