Come curare l’indigestione con il limone

L'indigestione è un dolore o un disagio persistente o ricorrente nell'addome superiore. Un consiglio per curarla con il limone.

L’indigestione è un dolore o un disagio persistente o ricorrente nell’addome superiore. Alcune delle sue cause comuni comprendono il mangiare troppo o il mangiare troppo velocemente, cibi grassi o piccanti, troppa caffeina, alcool, cioccolato o bevande gassate.

Limoni contro l’indigestione

Come riportato su DrFarrahmd.com, molti di noi sappiao che bere un bicchiere di succo di limone e miele (in acqua calda) al mattino può aiutarci a perdere qualche chilo. Questa bevanda, però, è stata anche tradizionalmente usata per trattare il dolore addominale e il gonfiore conseguenti all’indigestione.

Alte quantità di vitamina C sono presenti nel succo di limone. La vitamina C è un potente antiossidante che aiuta a eliminare le tossine dannose dal nostro corpo. Tuttavia, i limoni sono di natura acida e possono ostacolare la digestione dell’amido ed è per questo che si consiglia di mescolare il suo succo con il miele.

Il miele è un concentrato di molti minerali, enzimi e aminoacidi. Contiene alcuni enzimi che fungono da catalizzatore nel processo della digestione, in particolare, per disintegrare i carboidrati e gli zuccheri. Inoltre, il miele aiuta la crescita dei batteri intestinali (batteri buoni) che a loro volta favoriscono una migliore digestione. Possiede anche un potere di potenziamento immunitario che aiuta a prevenire qualsiasi malattia correlata allo stomaco in futuro.

Come preparare la bevanda

Basta spremere mezza fetta di limone in una piccola ciotola. Prendere, poi, un cucchiaio di questo succo e aggiungere dalle quattro alle cinque gocce di miele. Mescolare correttamente e bere la bevannda a stomaco vuoto (preferibilmente al mattino presto). Per migliorare la digestione e prevenirla, si consiglia di consumare la miscela ogni mattina.

Un altro rimedio casalingo che possiamo provare è una limonata calda con miele crudo e zenzero.

Infatti, la radice dello zenzero fresco possiede effetti anti-infiammatori che possono ridurre i dolori. Nel frattempo, il limone ha effetti antibatterici mentre il miele è un antibiotico naturale.

Se combinati, questi tre ingredienti non solo tengono a bada l’indigestione, ma migliorano anche la circolazione e rafforzano il sistema immunitario in modo da poter combattere il raffreddore e l’influenza.

Cosa ci serve:

  • 2 cucchiai di succo di limone;
  • 1 cucchiaio di miele crudo;
  • Zenzero appena grattugiato da 5 centimetri;
  • 1 cucchiaino di foglie di menta tritate.

Preparazione:

In una casseruola, aggiungere 2 tazze d’acqua e lo zenzero grattugiato e portare ad ebollizione. Abbassare il fuoco a fiamma bassa per circa 10-12 minuti. Rimuovere la casseruola e filtrare il composto in un recipiente, quindi aggiungere il succo di limone e il miele crudo. Mescolare bene la miscela e aggiungere alcune foglie di menta.

LEGGI ANCHE: Coronavirus, è meglio sostituire le lenti a contatto con gli occhiali?