Carenza nutrizionale, 5 cause e cosa mangiare e bere

Carenze o malattie nutrizionali possono essere il risultato di uno apporto nutrizionale scarso.

Un apporto inadeguato o una carenza di nutrienti essenziali nell’alimentazione, un’alimentazione malsana e squilibrata è nota come carenza nutrizionale.

Il nostro aspetto esteriore è solo un riflesso del nostro io interiore, non possiamo vedere cosa sta succedendo all’interno del nostro corpo ma possiamo sicuramente saperlo attraverso alcuni segni.

Quindi, ecco alcuni segnali che devono essere affrontati immediatamente poiché indicano alcuni problemi di fondo da risolvere.

Lingua pallida

Se la tua lingua sembra pallida, significa che c’è una carenza nel tuo corpo e anche a causa dei globuli rossi. I globuli rossi potrebbero essere diminuiti sotto il limite e ciò si riflette sulla tua lingua. Quando questo accade una persona si sente stanca e affaticata quando compie un’azione.

Ciò è dovuto alla mancanza di ferro e vitamina B12 nel sangue. Pertanto, è necessario consumare alcuni alimenti come le versure a foglia, la barbabietola e il succo di melograno.

La lingua può indicare molti altri problemi, se è rivestita di bianco significa che il tuo stomaco è sconvolto, qualcosa non va, le tossine sono più elevate. Ciò determina stitichezza, il materiale di scarto non viene rimosso perfettamente e quindi si deposita anche sul rivestimento della lingua.

Gengive sanguinanti

Quando ti lavi i denti e trovi sangue ‘fresco’, può indicare una carenza di vitamina C. Si consiglia, pertanto, di mangiare agrumi come arance e di bere aranciate o limonate.

Crampi

Molto spesso le persone avvertono crampi muscolari, a volte nei muscoli del polpaccio, nei muscoli della schiena o nei muscoli delle spalle. A volte sono dolorosi. Cosa significano? Carenza di calcio, magnesio e potassio. Quindi, vanno consumate più noci ma anche latte, yogurt, semi di lino e semi di zucca.

Cattivo odore delle feci

Questo indica un assorbimento incompleto dei nutrienti nell’intestino. Succede perché stiamo facendo errori nel mangiare cibo. O non li mastichiamo correttamente o troppo velocemente, ad esempio perché siamo più attenti a guardare la televisione o beviamo acqua insieme al cibo.

Quindi, bisogna capire perché è in corso uno scarao assorbimento intestinale che può essere dovuto anche a un’infezione o infiammazione intestinale.

Si consiglia di consumare la papaia.

Caduta dei capelli

Un’eccessiva caduta dei capelli indica una carenza di proteine, ferro, zinco e vitamina D ma anche una forte situazione di stress. Aggiungiamo alla nostra alimentazione germogli e piselli.

LEGGI ANCHE: Quale bevanda fa bene al cuore?