5 alimenti che aiutano a potenziare il sistema immunitario

Un orto a casa può dare dei benefici reali: avere a portata di mano frutta e verdura fresca può non solo migliorare i pasti ma anche (e soprattutto) la salute.

Un orto a casa può dare dei benefici reali: avere a portata di mano frutta e verdura fresca può non solo migliorare i pasti ma anche (e soprattutto) la salute.

Inoltre, alcune piante potenziano il sistema immunitario, come riportato sul sito DrFarrahMd.com. Eccone alcune.

LIMONI

limone

Gli agrumi sono pieni di vitamina C che può aumentare la salute immunitaria e rendere più facile combattere il raffreddore.

Gli agrumi crescono naturalmente nelle regioni tropicali ma se non vivamo in ​​un’area calda e soleggiata tutto l’anno, possiamo comunque gustare limoni e arance fresche, trovandone nei fruttivendoli o nei supermercati.

Poi, possiamo anche piantare un albero di agrumi in un vaso, se abbiamo lo spazio necessario.

Peperoni

peperone

Sia i peperoni che i peperoncini hanno proprietà che migliorano la salute immunitaria e si possono coltivare anche in casa.

I peperoni rossi, arancioni e gialli contengono vitamina A e vitamina C, nonché acido folico (che è buono per le donne in gravidanza), fibre e ferro.

I peperoni contengono anche il licopene, un composto che può aiutare a ridurre il rischio di cancro e combatterlo se si è malati. I peperoni aiutano anche ad incrementare il metabolismo.

Zenzero

Lo zenzero è una radice che può essere utilizzata in molti piatti.

Lo zenzero può anche aiutare contro la nausea ed è salutare per le donne in gravidanza che soffrono di nausee mattutine.

Inoltre, lo zenzero ha proprietà anti-infiammatorie. L’infiammazione nei tessuti può indebolire il sistema immunitario, rendendo più difficile il recupero da una malattia o da un infortunio.

Cavoli e spinaci

spinaci

Le verdure a foglia verde sono sia salutari che facili da coltivare in un giardino di casa. Vanno piantate in primavera, circa 4 settimane dopo l’ultimo gelo.

Gli spinaci, poi, sono una pianta per tutte le stagioni e possono crescere in primavera, estate e autunno.

Sia il cavolo che gli spinaci contengono molta vitamina C. Sebbene il cavolo abbia il doppio della vitamina C degli spinaci, quest’ultimo contiene anche folati e ferro. Entrambe le piante sono associate a una salute immunitaria migliore nonché a proprietà salutari per il cuore e ad una perdita di peso maggiore.

Aglio

L’aglio fresco può dare ai pasti molto sapore. Ma può anche combattere il raffreddore e aumentare salute immunitaria.

L’aglio migliora anche la salute del cuore, diminuendo la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo.

Per coltivare l’aglio nel giardino di casa, posizionamo gli spicchi d’aglio in un’area calda e soleggiata, in un terreno ben drenato. All’aglio non piace essere troppo irrigato, quindi dobbiamo annaffaire solo quando il terreno è molto asciutto. L’aglio può essere coltivato tutto l’anno.

LEGGI ANCHE: Cosa mangiare in caso di costipazione?