10 alimenti da mangiare o evitare per mantenere il fegato sano

Il fegato è un super organo. La sua funzione è fondamentale. Ecco perché va tutelando mangiando bene.

0
fegato

Il fegato è responsabile di molte e importanti funzioni dell’organismo. Aiuta la digestione, immagazzina determinati nutrienti e interviene nella liberazione delle tossine. Ecco perché è importante salvaguardarlo, soprattutto mangiando bene.

Fiocchi d’avena

Il cibo con molte fibre può aiutare il fegato a funzionare al meglio. Vuoi un ottimo modo per cominciare la giornata? Prova la farina d’avena. La ricerca sostiene che può aiutarti a perdere qualche chilo di troppo e il grasso della pancia, ovvero un buon modo per tenere lontano il fegato dalle malattie.

Stai lontano dai cibi grassi

Patatine fritte e hamburger sono una scelta sbagliata per mantenere il fegato sano. Mangiare troppi cibi ad alto contenuto di grassi saturi può rendere più difficile per il fegato fare il suo lavoro. Col passare del tempo può portare a infiammazione che a sua volta potrebbe causare delle complicazioni come la cirrosi.

Broccoli

Aggiungi molte verdure alla tua dieta se vuoi mantenere sano il tuo fegato. I broccoli possono far parte di questa strategia. Alcuni studi suggeriscono che questo alimento croccante può aiutarti a proteggere dalla steatosi epatica non alcolica.

Caffè

Se non riesci a superare la giornata senza il caffè, sarai felice di sapere che potrebbe avere alcuni benefici per il tuo fegato. Gli studi dimostrano che bere 2-3 tazze al giorno di caffè può proteggere il fegato dai danni causati dal troppo alcool o da una dieta non salutare. Alcune ricerche suggeriscono che potrebbe anche ridurre il rischio di cancro al fegato.

Evitare cose troppo dolci

Troppe cose dolci possono causare un danno al fegato. Questo perché parte del suo compito è convertire lo zucchero in grasso. Se esageri, il tuo fegato sviluppa troppo grasso. A lungo termine, si potrebbe sviluppare una condizione come la malattia del fegato grasso. Quindi, fai un favore al tuo fegato e rendi i dolci un piacere occasionale.

Tè verde

È pieno di un tipo di antiossidante chiamato catechina. La ricerca suggerisce che il tè verde potrebbe proteggere da alcune forme di cancro, incluso quello che colpisce il fegato. Otterrai più catechine se assumi il té quando è caldo. Il tè freddo ha livelli molto più bassi.

Bevi acqua

Una delle cose migliori che puoi fare per il tuo fegato è mantenere un peso sano. Prendi l’abitudine di bere acqua invece che consumare bevande zuccherate come bibite o bevande sportive.

Mandorle

Le noci sono buone fonti di vitamina E, una sostanza nutritiva suggerita dalla ricerca che può aiutare a proteggere dalla malattia del fegato grasso. Anche le mandorle fanno bene al cuore, quindi mangiane una manciata la prossima volta che hai voglia di fare uno spuntino. Oppure provale nelle insalate.

Attenzione con il sale

Il tuo corpo ha bisogno di un po’ di sale, mentre una dieta ricca di sodio può portare alla fibrosi, che è la prima fase della cicatrizzazione del fegato. Ci sono alcune cose facili che puoi fare per ridurre l’assunzione di sale come l’evitare cibi trasformati come pancetta o salumi. Scegli, invece, le verdure in scatola.

Spinaci

Le verdure a foglia contengono un potente antiossidante chiamato glutatione, che può aiutare a mantenere il fegato a posto. E gli spinaci sono molto facili da prepaare. È un’ottima base per una cena a base di insalata, e sono anche deliziosi se saltati con aglio e olio d’oliva.

Commenti