Zuppa di carote con coriandolo fresco, la ricetta

Vi proponiamo la ricetta della zuppa di carote con coriandolo fresco, da consumare sia nel periodo invernale che in quello estivo.

Le zuppe sono essenziali durante l’inverno, poiché contengono ingredienti ricchi di proteine e minerali. Alcune di esse sono squisite anche fredde. Oggi vi proponiamo la ricetta della zuppa di carote con coriandolo fresco, da consumare sia nel periodo invernale che in quello estivo.

Ricetta zuppa di carote con coriandolo fresco

Ingredienti

Per preparare la zuppa di carote con coriandolo fresco per 4 persone, occorrono:
• 800 g di carote
• 400 g di cipolle
• 1 spicchio d’aglio
• 1 mazzetto o 20 g di coriandolo fresco (abbiamo parlato delle proprietà di questa pianta qui)
• 2 cucchiaini di coriandolo macinato
• 1 cucchiaio di olio evo
• Sale
Pepe
• 1 litro d’acqua

Preparazione

Questa ricetta richiede 10 minuti come tempo di preparazione, mentre il tempo di cottura è di 35 minuti.

Come prima cosa, pelate le carote e tagliatele a fettine sottili o, in alternativa, grattugiatele in maniera grossolana. Pulite quindi le cipolle e tritatele finemente. Fate la stessa cosa con lo spicchio d’aglio.

A questo punto, prendete una casseruola e soffriggete le cipolle a fuoco lento con l’olio extravergine di oliva, aggiungendo anche il coriandolo in polvere. Continuare la cottura per circa 5 minuti, mescolando gli ingredienti fin quando le cipolle non appariranno traslucide. Adesso, aggiungete le fette di carota e il trito d’aglio e mescolare. Versare l’acqua, il sale e coprire con il coperchio.

Portate a bollore, quindi abbassate la fiamma e sobbollite per circa 30 minuti. La cottura terminerà quando le carote appariranno molto morbide. Togliete la casseruola dal fuoco e mescolate lentamente il composto così ottenuto.

Infine, togliete i gambi dal coriandolo fresco e tritatene le foglie. Aggiungete questo trito poco prima di servire la zuppa, sia calda che fredda.

Questa zuppa può essere consumata anche in estate, aggiungendo un po’ di yogurt. In primavera, utilizza carote nuove, ancora più gustose.

Per restare aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui.

LEGGI ANCHE: Cucina vegetariana, la ricetta delle polpette.