Quanta acqua dobbiamo bere al giorno? E in che modo? Ecco le risposte

L'acqua resta la fonte primaria di assunzione dei liquidi per il corretto funzionamento del corpo. Ma ci sono alcune cose che dobbiamo sapere...

0
bicchiere-acqua

Gli scaffali dei supermercati sono pieni di varie bevande: succhi di frutta, tè, caffè, birre… L’acqua, quindi, può sembrare la scelta meno attraente ma, dal punto di vista della salute, resta la più potente.

Il nostro corpo, infatti, utilizza l’acqua in tutte le cellule, i tessuti e gli organi e la perde attivamente durante la respirazione, la sudorazione e la digestione. Ecco perché è fondamentale ricostituire il bilancio idrico per evitare possibili problemi.

Quanta acqua dovremmo bere al giorno?

È importante capire che non esiste una norma unica per tutti, poiché vara da persona a persona, in considerazione del peso corporeo e del clima in cui si vive. Tuttavia, spesso si legge la raccomandazione di 8 bicchieri al giorno. Sì questo è un numero consigliato, ma è pur sempre una media.

A parte questo, ci sono delle norme da seguire per il fluido in generale. Se consumiamo 8 bicchieri d’acqua, 2 scodelle di zuppa e un paio di tazze di caffè, possiamo anche avere una quantità eccessiva di liquido nel corpo. Quindi, va regolata la nutrizione.

Come consumare l’acqua

Si tratta di una domanda importante perché la sensazione della sete può farci prendere quella bottiglia di bevanda gassata o di succo di frutta.

Ecco alcuni consigli:

  • imposta un timer per ricordarti di bere;
  • fai un segno sulla bottiglia;
  • porta l’acqua nel posto di lavoro;
  • bevi acqua prima di avvertire la sete;
  • bevi con una cannuccia;
  • bevi 30 minuti prima dei pasti.

Quando è meglio bere l’acqua?

Si raccomanda di osservare l’intervallo tra l’assunzione di cibo e l’assunzione di liquidi di 30 minuti – mezz’ora prima dei pasti e mezz’ora dopo. Per quanto riguarda l’acqua durante il giorno, ecco altri suggerimenti:

  • Bere immediatamente al risveglio;
  • quando avvertiamo una leggera fame;
  • quando siamo stanchi;
  • quando ci rendiamo conto che non ne beviamo da tempo;
  • quando siamo malati.

Vuoi altre notizie come queste? Scarica l’APP di News Republic: è gratis!

Commenti