Placche in gola, quali sono le cause?

Le placche in gola sono solitamente causate da un'infezione, che può essere di varia natura. Scopriamo le possibili cause.

Placche in gola, i sintomi.
Placche in gola, i sintomi.

Le placche all’interno della gola sono solitamente causate da un’infezione, che può essere di varia natura. Scopriamo insieme quali sono le possibili cause delle placche in gola.

Mal di gola e placche

Il fastidio e il dolore alla gola possono essere segno di una malattia in corso. Ad esempio, una lieve irritazione di breve durata potrebbe essere sintomo di un’infezione o i un’altra condizione.

Insieme al mal di gola, possono verificarsi:

  • congestione nasale
  • febbre
  • difficoltà a deglutire
  • Placche sulle tonsille, che sono all’interno della gola

Le placche in gola sono solitamente causate da un’infezione. Il medico può diagnosticare la causa esatta di queste manifestazioni.

Le cause

Le placche in gola possono manifestarsi in seguito diverse tipologie di infezioni. Queste possono essere provocate da batteri, virus e funghi.

Un mal di gola potrebbe essere un segno di un’infezione da streptococco. Alcune persone con questa infezione batterica contagiosa presenteranno placche anche sulle tonsille o in gola. Altri sintomi in associazione col mal di gola includono:

  • nausea e vomito
  • dolore addominale
  • febbre
  • dolore durante la deglutizione
  • arrossamento e gonfiore della gola o delle tonsille
  • ghiandole del collo gonfie
  • male alla testa
  • eruzione cutanea

Un’altra infezione che causa le placche in gola è la mononucleosi infettiva. Questa infezione virale altamente contagiosa può manifestarsi attraverso placche sulle tonsille e in gola. Ulteriori sintomi includono:

  • febbre
  • fatica
  • tonsille ingrossate
  • mal di gola
  • linfonodi ingrossati

Anche la candidosi orofaringea, o mughetto orale , è un’infezione fungina della bocca e della gola. Può causare placche nel tratto orofaringeo. Il mughetto è più comune nei bambini, così come nelle persone con un sistema immunitario debole. Ulteriori sintomi includono:

  • arrossamento
  • mal di gola
  • dolore durante la deglutizione

L’herpes orale (HSV-1) è un’infezione virale comune che può essere trasmessa attraverso baci, sesso orale o condivisione di tazze e bicchieri.

Il sintomo più comune dell’herpes simplex orale è una piaga sul labbro, ma può causare anche placche sulla gola e sulle tonsille. Alcuni sintomi aggiuntivi sono più comuni con il primo episodio di infezione e possono includere:

  • formicolio o prurito nell’area delle piaghe
  • febbre
  • sintomi influenzali
  • mal di gola
  • sintomi urinari (HSV-2)

LEGGI ANCHE: Come riconoscere e curare la micosi inguinale