Perché ho caldo ma non ho la febbre? 5 cause

Possono essere svariate le motivazioni per cui si può sentire caldo senza avere la febbre. Ci sono fattori ambientali ma anche emotivi: 5 cause.

Possono essere svariate le motivazioni per cui si può sentire caldo senza avere la febbre. Ci sono fattori ambientali ma anche emotivi che svolgono un ruolo importante nella regolazione della percezione della temperatura. In alcuni casi non bisogna preoccuparsi, in altri invece è necessario un consulto medico, vediamo quando.

‘Sento caldo ma non ho la febbre’, ecco perché

Non stiamo trattando un argomento insolito, è successo un po’ a tutti di sentire caldo senza avere la febbre. Sarà stato un evento raro forse subito relegato ad uno stato emotivo d’impatto e concluso lì, in quel momento. Altri invece convivono con questa percezione di caldo pur non avendo la febbre. Se sei tra queste persone, ci sono diverse ragioni che potrebbero fare al caso tuo. Scorri nella lettura.

Cause ambientali o stile di vita

Innanzitutto, bisogna sempre comprendere che ci sono dei fattori ambientali che influiscono sulla nostra vita e sul nostro stato di salute. La temperatura ambientale, esterna, è una di queste. Se viviamo in zone calde è normale sentire caldo senza avere la febbre. Soprattutto se ci si espone molto tempo al sole (rischiando un colpo di calore). In queste circostanze è sempre bene coprirsi, utilizzare un cappello o delle creme solari e – non per ultimo – bere molto per idratarsi.

Attività fisica

La nostra società ha ben impresso l’importanza dello sport e dell’attività fisica ma quanti di voi sanno che l’attività fisica fa aumentare anche il calore corporeo? Soprattutto se:

1. Non si è abituati ad allenarsi.
2. Non si è esercitati a svolgere attività fisica in ambienti caldi o umidi.

Per evitare di surriscaldarsi è bene bere molta acqua e non esporsi al sole durante le ore più calde.

Cibi e bevande

Alcuni cibi e bevande possono farvi sentire più caldo del solito (l’avrete vissuto dopo un’abbuffata), qualche esempio?

1. Alcol e caffeina.
2. Cibo piccante.
3. Cibi molto caldi.

Ansia

Quando si attraversano dei periodi di vita molto stressanti ci si può sentire in uno stato di ansia che si presenta con vari sintomi fisici tra cui la sensazione di caldo e sudore. Ciò accade durante la risposta “lotta o fuga”, che aumenta la frequenza cardiaca della persona e l’afflusso di sangue ai muscoli.

Ipertiroidismo

Quando la ghiandola tiroidea produce molti ormoni tiroidei (T3-T4) si parla di ipertiroidismo. Questi ormoni regolano il nostro metabolismo e il modo in cui il nostro corpo utilizza l’energia. Anche in questo caso si sentirà caldo senza avere la febbre.

LEGGI ANCHE: Quale vaccino anti Covid-19 è meno efficace dopo 8 mesi?