Le donne che russano hanno un rischio più alto di infarto e ictus

Le donne che russano hanno un rischio maggiore di ictus e infarto rispetto agli uomini. Lo ha scoperto uno studio.

0
Russare: cause e suggerimenti per fare questo rumore molesto

Le donne che russano hanno un rischio più alto rispetto agli uomini di essere colpiti da un infarto o da un ictus. Lo sostiene una ricerca.

Le scansioni hanno dimostrato che le donne con l’apnea notturna (OSA) hanno pareti cardiache più spesse rispetto agli uomini.

Ciò può irrigidire il muscolo cardiaco e rendere più difficile il pompaggio del sangue intorno al corpo, riducendo la quantità di ossigeno che viene inviata ai muscoli e al cervello.

I ricercatori dell’Ospedale universitario di Monaco, in Germania, hanno analizzato 4.481 persone che avevano subito una risonanza magnetica al cuore.

I partecipanti sono stati divisi in tre gruppi: 118 a cui è stata diagnosticata l’OSA, 1.886 che hanno affermato di russare e 2.477 con nessuna di entrambe le condizioni.

La nostra analisi ha dimostrato che in entrambi i sessi del gruppo con l’OSA e in quello dei russatori c’era un aumento della massa ventricolare sinistra“, ha affermato l’autore principale Adrian Curta.

Il ricercatore ha aggiunto che questo significa che “le pareti della camera di pompaggio principale del cuore sono ingrandite, rendendo il cuore più duro“.

Confrontando i russatori con quelli che dormivano senza problemi, i ricercatori hanno scoperto che le donne avevano una massa ventricolare sinistra più ampia rispetto agli uomini.

Russare: cause e suggerimenti per fare questo rumore molesto

Abbiamo scoperto che i parametri cardiaci nelle donne sembrano essere influenzati più facilmente dalla malattia“, ha aggiunto il dott. Curta.

Lo studioso ha, quindi, rilevato che le donne che russano o soffrono di apnea notturna possono essere a maggior rischio di una complicazione cardiaca.

I risultati suggeriscono, inoltre, che il russare può evolvere gradualmente in OSA in un processo associato all’ipertrofia ventricolare sinistra: una parete ventricolare sinistra ampia e spessa.

Il dott. Curta ha presentato lo studio all’incontro annuale della Radiological Society of North America a Chicago.

I ricercatori temono che a migliaia di persone non sia diagnosticata l’apnea notturna perché la prevalenza della condizione nello studio era “estremamente bassa“.

Il dott. Curta ha sottolineato che le persone che russano dovrebbero essere sottoposte a screening per l’apnea notturna, mentre quelle a cui viene diagnosticata la condizione dovrebbero assicurarsi di essere adeguatamente trattate.

L’apnea ostruttiva del sonno si verifica quando i muscoli della gola si rilassano e si restringono durante il sonno, interrompendo la respirazione.

Il russare forte è un sintomo comune della condizione, così come la respirazione affannosa e l’affaticamento durante il giorno.

Il trattamento dipende dalla causa dell’OSA nel paziente. La perdita di peso, ad esempio, può migliorare la condizione nelle persone in sovrappeso.

Può aiutare anche il ridurre il consume di alcol e dormire su un lato.

Commenti