Insufficienza renale, quali sono i sintomi e le cause? Come si cura?

L'insufficienza renale avviene quando i reni perdono la capacità di filtrare i rifiuti dal sangue. Quali sono i sintomi, le cause e il trattamento?

Insufficienza renale
Insufficienza renale

L’insufficienza renale si verifica quando i reni perdono la capacità di filtrare sufficientemente i rifiuti dal sangue. Ma quali sono i sintomi e le cause? Come si cura?

Cos’è l’insufficienza renale?

I reni sono una coppia di organi situati nella parte bassa della schiena, uno su ciascun lato della colonna vertebrale. I reni filtrano il sangue e rimuovono le tossine dall’organismo. Queste tossine vanno alla vescica e vengono eliminate durante la minzione. L’insufficienza renale si verifica quando i reni perdono la capacità di filtrare sufficientemente i rifiuti dal sangue.

Molti fattori interferiscono con la salute e la funzionalità dei reni, come ad esempio:

  • alcune malattie acute e croniche
  • esposizione ad agenti inquinanti ambientali o ad alcuni farmaci
  • grave disidratazione
  • flusso sanguigno insufficiente ai reni
  • trauma renale.

L’insufficienza renale può essere pericolosa per la vita quando non viene trattata.

Sintomi

L’insufficienza renale allo stadio iniziale spesso non causa sintomi evidenti. Con il progredire della malattia renale, i sintomi possono includere:

  • ridotta quantità di urina
  • gonfiore alle gambe, alle caviglie e ai piedi dovuto alla ritenzione di liquidi causata dall’incapacità dei reni di eliminare l’eccesso d’acqua
  • sensazione di mancanza di respiro inspiegabile
  • sonnolenza o stanchezza eccessiva
  • nausea persistente
  • confusione
  • dolore o pressione al petto
  • convulsioni
  • coma

Cause

L’insufficienza renale può essere il risultato di diverse condizioni o cause. Tuttavia, le due cause più comuni sono l’ipertensione e il diabete.

Una improvvisa perdita di flusso sanguigno ai reni può provocare insufficienza renale. Alcune condizioni che causano la perdita di flusso sanguigno ai reni includono:

  • infarto
  • cardiopatia
  • insufficienza epatica
  • disidratazione
  • gravi ustioni
  • reazioni allergiche
  • grave infezione, come la sepsi.

Anche l’ipertensione e i farmaci antinfiammatori possono limitare il flusso sanguigno.

L’insufficienza renale può essere causata da problemi che non permettono la corretta eliminazione delle urine. Ciò può avvenire nel caso i lcuni tumori come quello alla prostata, al colon e alla vescica.

Altre condizioni possono interferire con la minzione e possibilmente portare a insufficienza renale, tra cui:

  • calcoli renali
  • prostata ingrossata
  • coaguli di sangue nel tratto urinario
  • danni ai nervi che controllano la vescica

Trattamento

Sono disponibili diverse opzioni di trattamento per l’insufficienza renale. Il tipo di trattamento dipenderà dalla causa dell’insufficienza renale e dallo stadio. Tra quelli disponibili, citiamo:

  • Dialisi. La dialisi filtra e purifica il sangue utilizzando una macchina. La macchina svolge la funzione dei reni.
  • Trapianto renale. Il trapianto potrebbe non essere l’opzione di trattamento giusta per tutti. È anche possibile che l’intervento chirurgico non abbia successo. È necessario assumere farmaci immunosoppressori dopo l’intervento chirurgico per evitare che il corpo rigetti il ​​nuovo rene. Questi farmaci hanno i loro effetti collaterali, alcuni dei quali possono essere gravi.
  • Modifiche allo stile di vita. Ridurre al minimo l’assunzione di alcol e apportare determinati cambiamenti nella dieta può aiutare a prevenire la progressione dell’insufficienza renale a una malattia più grave. Alcuni consigli per le modifiche del regime alimentare riguardano una limitata assunzione di sodio e potassio, di fosforo e un ridotto consumo di proteine.

LEGGI ANCHE: Macchie rosse sulla pelle, perché appaiono?