Gambe pesanti e stanche: cause, sintomi e fattori di rischio

Quali sono le cause delle gambe pesanti, i sintomi e i fattori di rischio associati a tale condizione. Cosa c'è da sapere.

Gambe pesanti e stanche.

Le gambe pesanti si associano ad una sensazione di pesantezza, rigidità e stanchezza degli arti inferiori. In questo articolo vi diremo quali sono le cause più comuni, i sintomi e i fattori di rischio associati a tale condizione.

Perché ho le gambe pesanti?

La sensazione di avere le gambe pesanti si associa ad uno stato di pesantezza, rigidità e stanchezza degli arti inferiori. Tale fenomeno si manifesta come difficoltà nel sollevamento delle gambe e nella normale deambulazione, come se si trascinassero gli arti inferiori.

Esiste un’ampia varietà di condizioni che può produrre questa sensazione. Il primo passo per trovare un sollievo è determinare la causa sottostante. Tra le cause più comuni, citiamo:

Tutti possiamo provare la sensazione di avere le gambe pesanti ogni tanto. Ciò può portare, ad esempio, quando si sta seduti per troppo tempo oppure dopo uno sforzo fisico considerevole.

Ma quando tale sensazione è più che occasionale o i sintomi risultano estremamente fastidiosi, è opportuno rivolgersi al proprio medico di fiducia. Il medico esaminerà così la storia clinica e i sintomi, in modo da consigliare l’esecuzione dei test necessari per individuare la causa sottostante.

I sintomi comuni

Le gambe pesanti si associano a sintomi comuni al di là ella causa scatenante, come:

  • dolori
  • stanchezza
  • crampi
  • rigidità

Inoltre, possono comparire altri sintomi, tra cui:

  • gonfiore (a causa di problemi circolatori)
  • irregolarità (a causa delle vene varicose)
  • piaghe agli arti inferiori lente a guarire (la pelle, infatti, ha bisogno di un adeguato apporto di sangue per avviare il processo di guarigione fisiologico)
  • colorito pallido o bluastro (a causa della cattiva circolazione).

gambe pesanti

Fattori di rischio

Di seguito elencheremo alcuni fattori di rischio per le gambe pesanti:

  • Obesità. L’obesità si associa alle vene varicose, al diabete e all’accumulo di depositi di grasso nelle arterie che può bloccare il flusso sanguigno.
  • Fumo. Il fumo è un fattore di rischio per diverse condizioni che causano gambe pesanti.
  • Eccessiva attiva fisica. In questo caso, potrebbe essere necessario prendersi alcuni giorni di riposo dall’esercizio fisico intenso.

LEGGI ANCHE: Labirintite, cos’è, cause e sintomi.