Covid-19, al via la somministrazione dei vaccini aggiornati

Gianni Rezza.

“Da lunedì si inizia con la somministazione dei vaccini aggiornati”. Lo ha detto Giovanni Rezza, direttore della Prevenzione generale del Ministero della Salute.

“Ci troviamo di fronte ad un cambio di paradigma – ha affermato – i vaccini sono efficacissimi nel proteggere dalla malattia grave e dalla morte”.

“Il vero successo è stato far diminuire le ospedalizzazioni – ha aggiunto – Ora andiamo verso una tipologia di strategia vaccinale che ricorda quella dell’influenza e cioè proteggere le persone a rischio”.

La circolare del Ministero della Salute prevede che il richiamo con il vaccino bivalente anti Covid-19 “venga somministrato in modo prioritario alle categorie per cui è raccomandato”, ciò agli over 60 e soggetti fragili.

“Ma dal momento che EMA lo autorizza dai 12 anni in su, ritengo non si possano escludere altre categorie di persone per cui è autorizzato. Dal punto di vista di sanità pubblica, però, l’indicazione ora è vaccinare prioritariamente le persone a rischio che hanno più bisogno di protezione da malattia grave”, ha concluso Rezza.

LEGGI ANCHE: Ondata di Covid-19 in autunno? Costa: “Non ci sarà”