Covid-19, a chi è consigliata la quarta dose del vaccino?

Con la riapertura delle scuole potrebbe esserci un'ottava ondata di Covid-19. Ma c'è il vaccino. Ecco per chi è consigliata la quarta dose.

Quarta dose del vaccino anti Covid-19.
Quarta dose del vaccino anti Covid-19.

Mentre è in corso una settimana ondata di Covid-19, tuttavia decisamente più debole rispetto alla scorsa estate, il tasso di incidenza è sceso ma tra poco comincia la scuola e la possibile (e conseguente comparsa di nuove varianti (perché la popolazione più giovane e la meno vaccinata) fanno temere che possa essercene un’ottava più virulenta.

A proposito di vaccino, la quarta dose è attualmente riservata ai pazienti più fragili, come anziani o immunodepressi ma potrebbe essere generalizzata a tutta la popolazione se la situazione dovesse peggiorare. Tuttavia, non è detto che succeda.

Insomma, al momento, si raccomanda la somministrazione della quarta dose solo ai soggetti più fragili.

Ricordiamo, infine, che la quarta dose di vaccino, che corrisponde anche alla seconda dose di richiamo, deve essere iniettata sei mesi dopo la terza dose che corrisponde alla prima dose di richiamo.

Tale periodo è ridotto a soli tre mesi per i pazienti immunocompromessi o anche per i residenti nelle case di cura.

LEGGI ANCHE: Speranza: “Covid-19 nel giorno delle elezioni? C’è il voto a casa”