Covid-19, Bassetti: “I vaccini salvano la vita, le mascherine no”

Matteo Bassetti, noto infettivologo genovese, su Facebook ha scritto che "i vaccini possono salvare la vita, le mascherine no".

Matteo Bassetti, infettivologo.

Matteo Bassetti, noto infettivologo genovese, su Facebook ha scritto: “I vaccini possono salvare la vita. Le mascherine? No. Forse riducono la possibilità di trasmissione, ma non la azzerano”.

Il direttore della clinica di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova ha spiegato che “chi non si vaccina, anche con Omicron finisce in rianimazione. Una delle signore non vaccinate, ricoverate nello scorso weekend è in gravissime condizioni in terapia intensiva e lotta tra la vita e la morte”.

“Dopo la fine dell’obbligo – ha proseguito Bassetti, riferendosi alle mascherine – purtroppo si vedono scene assurde. Al supermercato, al bar, nei negozi: se entri senza mascherina la gente ti guarda come un fuorilegge, un malvivente. I messaggi sulle mascherine inviati alla gente dalla politica hanno prodotto questi aberranti risultati. Su una cosa siamo i primi in Europa. Sapete quale? Sull’aspetto psichiatrico dell’uso e del non uso delle mascherine”.

LEGGI ANCHE: Covid-19, la previsione inquietante di Bill Gates sulla pandemia.