Bimba di 11 anni dopo la chemio va sempre a lezione di danza

Il suo nome è Ava Blaser: non sta permettendo che il cancro possa rallentare la sua più grande passione.

0
Ava Blaser

Con ogni salto e atterraggio, Ava Blaser di 11 anni da poco compiuti racconta una storia incredibile: la sua.

Ballare mi dà qualcosa per cui non vedo l’ora, come durante il trattamento“, ha detto la bambina a CBS News.

Il trattamento di cui la piccola fa riferimento è per il cancro.

La dottoressa Jennifer Reichek è il suo medico al Lurie Children’s Hospital di Chicago (Stati Uniti d’America).

Si sta sottoponendo a diversi giorni di chemioterapia davvero pesante che rende la maggior parte della gente nauseata ed esausta“, ha detto la dottoressa Reichek. “Il fatto che questa bambina lasci l’ospedale e vada a lezione di danza è incredibile“.

All’età di 3 anni, a Blaser è stato diagnosticato un cancro in entrambi i reni. Il suo rene sinistro è stato rimosso insieme a una parte di quello destro. Dopo il trattamento è stata dichiarata libera dal cancro nel 2012.

A gennaio di quest’anno, però, il cancro è tornato. Sono state eseguite due operazioni, più un ciclo corrente di chemioterapia. Eppure Ava non sta lasciando che il tumore la rallenti.

Ava ha vinto un concorso di danza tre settimane dopo l’intervento e un secondo con la sorella Emma a maggio. Ha fatto la chemioterapia solo l’8 agosto scorso ma ha detto che il sabato successivo avrebbe ballato e si sarebbe recata a Hollywood per un premio.

I suoi dottori pensano che il cancro di Ava sia curabile.

Mi aspetto il risultato migliore ma devo lasciarle vivere la sua vita“, ha detto la madre di Ava, Angie. E, per ora, Ava vuole vivere facendo ciò che ama: ballare.

E lo sa fare alla grande, come nell’occasione del suo 11° compleanno, avvenuto lo scorso mese (settembre):

Commenti