Anziana ricoperte di formiche, sospesi medici e infermieri

Grave caso di malasanità scoperto a Napoli. Una paziente intubata è stata ripresa completamente coperta da formiche.

0
formiche

Grave caso di malasanità scoperto a Napoli. Una paziente intubata è stata ripresa completamente coperta da formiche.

I medici e gli infermieri in servizio nel reparto dell’Ospedale San Giovanni Bosco del capoluogo partenopeo sono stati posti sotto inchiesta e sospesi dal servizio. Adesso i familiari intendono fare chiarezza su quanto accaduto. Sarà la Magistratura a dare tutte le risposte.

Le cronache e non solo, osserva Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, associazione che dà voce ed assistenza alle vittime della malasanità, spesso ricercando le verità, da tempo riporta casi; “ma cosa sta succedendo negli ospedali Italiani, dove il meccanismo si è inceppato facendoci ripiombare nel medioevo sanitario? Se in merito a protocolli standardizzati e misure di prevenzione abbiamo fatto passi da gigante, qualcosa nella catena non funziona. Il nostro governo risparmia, ma al solito risparmia laddove dovrebbe investire, in strutture e risorse umane, e questo modus facendi è la causa principale dell’aumento dei casi di malasanità. Quanto ci costerà ancora questo modo di fare? È arrivato il momento di invertire la rotta ed investire in maniera corretta nella nostra sanità, perché rischiamo di fare un grande passo indietro e di vanificare tutti i progressi fatti fino a qui“.

Commenti