8 alimenti che aiutano a prevenire i disturbi del cuore

L'alimentazione è essenziala per proteggere il cuore dalle malattie cardiovascolare. Ecco alcuni utili consigli.

0

Le malattie cardiovascolari sono disturbi del cuore e dei vasi sanguigni. Possono fare riferimento a una serie di condizioni:

  • Ictus: si verifica quando un vaso sanguigno all’interno del cervello esplode o un vaso sanguigno che alimenta il cervello viene bloccato – di solito – da un coagulo di sangue;
  • Malattie cardiache spesso correlate all’aterosclerosi;
  • Attacco cardiaco: si verifica quando il flusso sanguigno verso una parte del cuore è bloccato da un coagulo di sangue;
  • Insufficienza cardiaca: si verifica quando il cuore non riesce a pompare il sangue con un’efficienza normale;
  • Problemi alle valvole cardiache: si verificano quando le valvole cardiache non si aprono abbastanza da consentire al sangue di fluire;
  • Aritmia: un ritmo del battito cardiaco. Vuol dire che il cuore batte troppo velocemente, troppo lentamente o con uno schema irregolare.

Fortunatamente, come rimarcato da DrFarrahmd.com, ci sono molte cose che possiamo fare per ridurre il rischio di contrarre le malattie cardiache. Ciò comprende svolgere attività fisica regolare, limitare l’assunzione di alcol, gestire lo stress, dormire a sufficienza, ridurre l’assunzione di sodio e seguire un’alimentazione sana.

Molti esperti di salute suggeriscono che mangiare cibi freschi è la chiave per mantenere il cuore sano.

Inoltre, dobbiamo tenere sotto controllo i livelli del colesterolo e dei trigliceridi. Alti livelli di colesterolo, così come di trigliceridi, infatti, possono ostruire le arterie e aumentare il rischio di una malattia coronarica e di un infarto. Il colesterolo nel sangue può essere regolato limitando l’assunzione di grassi saturi e aumentando il onsumo di acidi grassi omega-3, fibre alimentari e grassi monoinsaturi.

Ecco altri alimenti salutari:

Frutti di bosco

I frutti di boscono sono pieni di fitonutrienti salutari per il cuore e di fibre solubili. Sono anche ricchi di antiossidanti che proteggono dallo stress ossidativo e dall’infiammazione che contribuiscono allo sviluppo delle malattie cardiache.

Avocado

Gli avocado sono un’ottima fonte di grassi monoinsaturi e potassio sani per il cuore, un nutriente essenziale per la salute cardiaca. Possono aiutare a ridurre il colesterolo, la pressione sanguigna e il rischio di sindrome metabolica.

Pesce grasso

Secondo gli studi, i pesci grassi come il salmone, l’aringa, lo sgombro, la trota e il tonno sono ricchi di acidi grassi omega-3 salutari per il cuore.

Noci

Noci, arachidi e mandorle contengono fibre buone per il cuore ed elevate quantità di acidi grassi omega-3.

Fagioli scuri

I fagioli scuri contengono elevate quantità di vitamina B6, acido folico, fibre e potassio. Contengono anche fitonutrienti come saponine e quercetina che svolgono un ruolo importante nella salute del cuore. A parte questo, i fagioli scuri sono privi di colesterolo.

Agrumi

Arance e pompelmi hanno elevate quantità di flavonoidi che sono in grado di ridurre del 19% il rischio di ictus ischemico, secondo uno studio del 2012. Il contenuto di vitamina C degli agrumi è stato anche associato a una minore probabilità di contrarre malattie cardiache.

Pomodori

Nei pomodori si trovano elevate quantità di potassio. Contengono anche un licopene antiossidante che mantiene aperti i vasi sanguigni e riduce il rischio di infarto.

Spinaci

Gli spinaci sono uno dei migliori alimenti salutari per il cuore. Sono ricchi di omega-3, antiossidanti, vitamine del gruppo B e fibre.

Leggi anche: Cosa succede al nostro corpo quando consumiamo i semi di pomodoro.

Da CronacaSocial: Come lavare bene le mani per evitare le infezioni.