Cosa succede al nostro corpo quando consumiamo i semi di pomodoro

Il pomodoro, si sa, ha molti benefici per la salute ma anche i suoi semi. Ecco cosa è buono sapere.

0

Il pomodoro è un frutto e non un ortaggio. Oltre al suo uso come aroma per molti piatti, offre anche tanti benefici per la salute del nostro corpo. Inoltre, a parte il frutto, i semi di pomodoro sono ricchi di sostanze nutrienti che possono aiutare a prevenire e a curare varie malattie.

Di seguito alcuni degli incredibili benefici posseduti dai semi del pomodoro, come riportati su DrFarrahmd.com.

Aiutano a ridurre la pressione sanguigna

Nei semi di pomodoro si trovano molte quantità di nutrienti e uno di questi è il potassio. Questo minerale rilassa le pareti dei vasi sanguigni, mantenendo così in equilibrio i livelli della pressione sanguigna. Inoltre, il licopene presente nei semi agisce come antiossidante.

Hanno proprietà antinfiammatorie

L’infiammazione è uno degli effetti dei radicali liberi nel nostro corpo. I semi di pomodoro sono ricchi di beta-carotene e licopene che hanno proprietà anti-infiammatorie.

Aiutano a rafforzare il sistema immunitario

Grazie alla sua ottima quantità di vitamina C, i semi di pomodoro possono aiutare a rafforzare il sistema immunitario che aiuta a prevenire varie malattie come l’influenza e il raffreddore. Perciò, dobbiamo consumare una piccola quantità di polvere di semi di pomodoro nel nostro cibo, ad esempio nelle zuppe.

Aiutano a promuovere ossa sane

I semi di pomodoro contengono calcio e vitamina K entrambi necessari alle ossa. Il calcio migliora la salute generale delle ossa mentre la vitamina K aiuta a rafforzarle. A parte questo, l’osteocalcina, un importante nutriente contenuto nei semi di pomodoro, aiuta  mantenere forti le ossa.

Potente alternativa all’aspirina

I medici consigliano di assumere l’aspirina alle persone che soffrono di ipertensione e di altri problemi cardiovascolari. Sì, può dare un po’ di sollievo ma assumerla per un lungo periodo di tempo può causare effetti collaterali come le ulcere.

I semi di pomodoro hanno proprietà simili all’aspirina ma sono un’alternativa più sana. Il consumo dei semi di pomodoro può aiutare a migliorare il flusso sanguigno di un individuo tre ore dopo averlo assunti.

Aiutano a normalizzare il colesterolo

Il consumo di semi di pomodoro può aiutare a normalizzare i livelli del colesterolo cattivo. Questo effetto è principalmente dovuto alla sua fibra alimentare.

Aiutano a migliorare la salute della pelle

La vitamina C contenuta nei semi di pomodoro agisce come antiossidante che combatte gli effetti dannosi dei radicali liberi come le rughe e le macchie scure.

Aiutano a ridurre i coaguli di sangue

Grazie alle proprietà dell’aspirina presenti nei semi, essi possono aiutare a prevenire il rischio della coagulazione del sangue senza gli effetti collaterali del farmaco.

Aiutano a scongiurare il cancro

Secondo gli studi, il licopene contenuto nel pomodoro ha effetti protettivi contro il cancro che possono aiutare a ridurre il rischio per vari tipi di tumori come il cancro allo stomaco, ai polmoni e alla prostata. Il licopene nei semi può essere attivato cucinando prima i semi.

Aiutano a migliorare la vista

La vitamina A contenuta nei semi di pomodoro aiuta a nutrire gli occhi. Previene lo sviluppo della cecità notturna e può aiutare a rallentare il declino della vista legato all’età.

Buoni per la digestione

La fibra alimentare e gli aminoacidi digeribili presenti nei semi aiutano a digerire bene.

Commenti