7 segnali con cui il nostro corpo ci dice che stiamo mangiando troppi zuccheri

Lo zucchero ha decisamente un buon sapore. Soprattutto i cibi che lo contengono. Alla lunga, però, può causare problemi alla nostra salute. Ecco i campanelli d'allarme a cui bisogna prestare attenzione.

0
zucchero

Lo zucchero ha un buon sapore e tutto ciò che lo contiene ha un sapore ancora migliore. Tuttavia, quello che potrebbe sembrare un piacere innocente è in realtà la ragione di molti problemi di salute. Lo zucchero, tra l’altro, è difficile da evitare e molti dnon si rendono conto di quanto siano dipendenti da esso.

Ecco, come riportati da Brightside.me, alcuni segnali di allarme che il corpo dà quando è il momento di allontanarsi dai cibi dolci.

Dolori muscolari e articolari

I dolori muscolari potrebbero essere uno dei tanti segnali che il corpo lancia per avvertire sui processi infiammatori in corso all’interno. Elevate quantità di zucchero fanno sì che le cellule immunitarie secernino dei ‘messaggeri infiammatori’ nel sangue che cercano di abbattere le proteine ​​legate alle molecole di glucosio.

Rischio di malattie

Più zucchero si mangia, più prodotti finali della glicazione (il prodotto della reazione tra uno zucchero, come il fruttosio o il glucosio, e una proteina – AGEs – o un lipide – ALEs – senza l’azione catalitica di un enzima) si desiderano, con il risultato che più messaggeri infiammatori vengono inviati per interrompere il ciclo. Una tale cascata di reazioni biochimiche potrebbe provocare artrite, cataratta, malattie cardiache, problemi alla memoria o pelle rugosa.

Dipendenza dallo zucchero

Lo zucchero viene elaborato molto velocemente, lasciandoci affamati nonostante il fatto che abbiamo mangiato un muffin solo un’ora prima. In realtà, lo zucchero è noto per il rilascio di dopamina, simile a ciò che si proverebbe quando si usano le droghe che creano dipendenza. Il neurotrasmettitore dopamina viene rilasciato dai neuroni in risposta a un evento gratificante. Questa particolare sostanza chimica ci tiene di buon umore.

Il cervello vede lo zucchero come una ricompensa e più zucchero mangiamo, più il corpo lo desidera. È un ciclo vizioso. Inoltre, il cibo ricco di zuccheri non ci farà sentire pieni perché non contiene sostanze nutritive utili.

Alti e bassi energetici

Il glucosio è il responsabile della fornitura di energia nel corpo, motivo per cui è molto importante mantenere il livello di zucchero nel sangue a un livello adeguato. Quando mangiamo i dolci, il pancreas rilascia l’insulina per aiutare a portare il glucosio alle cellule lasciandoci un afflusso di energia. Una volta che il ciclo finisce, sentiamo il ​​livello di energia in calo perché il corpo vuole più zucchero.

Per mantenere equilibrati i livelli di energia, evitiamo di mangiare dolci e snack malsani. Invece, optiamo per proteine ​​magre e grassi sani. Otterremo così energia ‘reale’ per il corpo. Questo livello più uniforme di zucchero nel sangue non causerà picchi di energia.

Eruzioni cutanee

Gli alimenti che contengono zuccheri aggiunti causano picchi di insulina e iniziano il processo di glicazione. Non appena il glucosio entra nel sangue, avvia una serie di complicati processi fisiologici. Questo aumento di insulina può anche aumentare l’attività delle ghiandole sebacee nella pelle e attivare i processi infiammatori.

Ciò significa che un’alimentazione ad alto contenuto di zuccheri è associata a un rischio più alto di riacutizzazione dell’acne.

Aumento di peso

Non è mai una piacevole sorpresa scoprire che i jeans diventano più stretti nella vita. Non ci saremmo mai aspettati che una torta al cioccolato possa ritorcersi in un modo così brutto.

Un alto livello di zucchero aumenta la produzione di insulina che immagazzina il grasso in eccesso nella pancia anziché in qualche altro posto.

Carie

I cibi dolci contribuiscono alla formazione delle carie. Tuttavia, non è lo zucchero che fa marcire i denti ma piuttosto i detriti degli alimenti lasciati sui denti dopo aver mangiato. Se non digeriti o spazzolati correttamente, i residui del cibo causano l’apparizione della placca sui denti che erode la superficie dura di un dente causando dei piccoli fori.

Diversi alimenti zuccherini come le caramelle, i cereali secchi e le mentine per l’alito possono rimanere bloccati tra i denti. Mantenere una corretta igiene orale potrebbe salvarci da visite frequenti dal dentista.

Commenti