7 consigli da seguire se hai i denti sensibili

Uno studio recente mostra che 1 persona su 8 soffre di sensibilità ai denti. Tu come sei messo?

0

Uno studio recente mostra che 1 persona su 8 soffre di sensibilità ai denti.

Se devi astenerti dalle bevande fredde e calde e dai cibi zuccherati, potresti essere una di loro. I tuoi denti diventano sensibili quando lo smalto, uno strato protettivo duro, si consuma.

Altre cause di sensibilità dei denti includono un dente rotto e malattie gengivali.

Ci sono misure che si possono prendere per alleviare la sensibilità dei denti ma se non aiutano, meglio andare dal dentista.

LA SPAZZOLATURA

La spazzolatura intensa può danneggiare smalto e gengive e causare la sensibilità dei denti. Comincia a usare uno spazzolino morbido, posizionalo con un angolo di 45 gradi sulle gengive durante la spazzolatura, vai su e giù, lavati i denti due volte al giorno per due minuti e non dimenticare di usare il filo interdentale in maniera regolare.

DENTIFRICIO

Sono disponibili vari dentifrici progettati specificamente per i denti sensibili. Puoi anche chiedere al dentista di desensibilizzare il dentifricio così da essere più efficace. A volte viene usato senza uno spazzolino da denti.

ALIMENTI E BEVANDE

Alimenti e bevande acide (vino, agrumi, succhi e sottaceti) e prodotti ricchi di zuccheri (bibite e caramelle) possono aggravare la sensibilità dei denti. Bisogna consumare, invece, più alimenti che aiutano a rafforzare i denti, come latte e latticini, frutta, verdura e cereali integrali ricchi di fibre. Se mangi qualcosa di acido, non lavarti i denti subito dopo aver mangiato, aspetta circa un’ora.

NON DIGRIGNARE I DENTI

Alcune persone digrignano i denti quando sono nervose o tese e alcune lo fanno inconsciamente nel sonno. Puoi provare un paradenti per prevenire la digrignazione dei denti di notte o fare uno sforzo cosciente per abbandonare l’abitudine se digrigni i denti quando sei sotto stress.

ASTENERSI DALLO SBIANCAMENTO

Se hai denti sensibili, lo sbiancamento può aggravare il problema. Chiedi al tuo dentista se lo sbiancamento sia sicuro per te.

COLLUTTORIO AL FLUORO

Il risciacquo con collutorio al fluoro può aiutare a proteggere i denti dalla sensibilità e prevenire la carie. Risciacquare ogni volta dopo aver lavato i denti.

VAI DAL DENTISTA

Se pratichi un’igiene orale corretta, segui una dieta equilibrata e ancora non hai nessun giovamento, devi parlare con il tuo dentista. La sensibilità del dente può essere causata da gravi problemi, come malattie gengivali, otturazioni usurate, un dente fratturato o una radice esposta.

Commenti