6 sintomi paurosi che, in realtà, sono innocui

Ci sono sintomi che pensiamo possano essere segni di qualcosa di grave. Ma non è sempre così.

0
Fibromi Penduli

Ci sono segni che, una volta che compaiono sul nostro corpo, pensiamo siano nefasti. In realtà, quasi sempre sono innocui. Eccone alcuni, riportati da Brightside.me.

Dolore al petto

La prima cosa che probabilmente viene in mente quando avvertiamo un dolore al petto è che si tratta di un attacco di cuore. Fortunatamente, per i più giovani che non hanno alcun rischio cardiaco (come il diabete, per esempio), non è niente di spaventoso. Bruciore di stomaco, stress, ansia e tensione ai muscoli del torace durante l’attività fisica possono anche causare dolore al petto. Tuttavia, se il dolore non si ferma, è meglio contattare un medico.

Fibromi penduli

I fibromi penduli sono comuni per molte persone ma, come molte altre escrescenze della pelle, non sono causati dal cancro. Questi fibromi si possono trovare intorno al collo, sotto le ascelle e persino attorno agli occhi. Anche se possono sembrare brutti, sono completamente innocui. La cosa migliore da fare è consultare un dermatologo per trovare un modo per sbarazzarsi di essi in sicurezza.

Corpi mobili vitrei (‘mosche volanti’)

Molte persone con una buona o una cattiva vista hanno sperimentato, almeno una volta nella vita, le cosiddette ‘mosche volanti’. Possono essere fastidiose, persino spaventose, ma non c’è niente di cui preoccuparsi. I corpi mobili vitrei sono frammenti di detriti all’interno dell’occhio che compaiono quando guardiamo qualcosa di bianco o di molto luminoso. Non sono dannosi anche se tendono ad essere più comuni con l’avanzare dell’età.

Capogiro dopo una posizione seduta

Quando ci alziamo da una posizione seduta per un lungo periodo potremmo avvertire un capogiro fastidioso. Non preoccupiamoci, però, perché non c’è nulla di spaventoso anche in questo.

Il sangue scorre al cervello quando cambiamo posizione e potrebbe persino farci vedere le ‘stelle’. Tutto quello che dobbiamo fare è restare fermo per un paio di secondi e tutto tornerà alla normalità.

Spasmi muscolari

Tutti sanno che cosa sia uno spasmo muscolare. Sembra spaventosa e strana, ma non significa subito che sia causata dalla sclerosi multipla, poiché la maggior parte delle volte questo sintomo è innocuo. Ci sono vari motivi per cui potremmo provare spasmi muscolari: potremmo avere allungato troppo i muscoli, ansia, non avere bevuto abbastanza acqua.

Crampi

Nonostante le credenze popolari, i crampi non sono sempre causati dalla sclerosi multipla. Il motivo più comune è la disidratazione. Quando il corpo sperimenta una mancanza d’acqua, i muscoli tendono a stringersi, informandoci sul fatto che non abbiamo bevuto abbastanza. Se i crampi si verificano troppo spesso, è meglio consultare un medico, ma se succede di tanto in tanto, allora non c’è nulla di cui preoccuparsi.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis: