7 sintomi di un attacco di cuore nelle donne

Gli attacchi di cuore non sono sempre così drammatici come quelli che si vedono nei film. Ecco cosa bisogna sapere.

0
infarto-donna

Gli attacchi di cuore non sono sempre così drammatici come quelli che si vedono nei film.

Forse non ti renderesti neanche conto di averne uno, specialmente se sei una donna perché hanno molte più probabilità di avvertire sintomi che sono diversi dalle manifestazioni classiche di un attacco di cuore.

DOLORE AL PETTO E PRESSIONE

Il dolore e la pressione al petto sono il sintomo più noto e riconoscibile di un attacco di cuore ma non è sempre presente in caso di infarto, soprattutto nelle donne.

DOLORE CHE SI IRRADIA NELLA PARTE SUPERIORE DEL CORPO

È possibile non provare un dolore intenso nell’area del cuore durante un infarto. Il dolore può essere avvertito in altre aree della parte superiore del corpo, soprattutto a sinistra. Queste zone comprendono l’addome superiore, la schiena, la spalla, il braccio, il collo e la mascella inferiore.

RESPIRO AFFANNOSO

Si può cominciare ad avvertire il fiato corto ancora prima che si verifichi l’infarto ma questo sintomo è più grave durante l’evento.

SUDORAZIONE

Questo sintomo è di solito improvviso e si verifica indipendentemente dalla temperatura ambientale e dall’attività che si sta svolgendo. La sudorazione (specialmente di notte) è un sintomo comune della menopausa ma se improvvisamente cominci a sudare e hai anche altri sintomi, probabilmente hai bisogno di un aiuto medico urgente.

DEBOLEZZA E STANCHEZZA

È normale sentirsi deboli e stanchi dopo una lunga giornata o dopo un’attività fisica intensa. Ma se ti sei mossa poco e cominci a sentirti debole e stanca all’improvviso, potrebbe essere un segnale di infarto.

[amazon_link asins=’887615440X,8878515396,8867004360,8815258477,151410251X’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’b4d2f639-9ae6-11e8-b35e-afbbdef6485d’]

NAUSEA

Alcune persone hanno la nausea durante un infarto e questo sintomo è particolarmente comune nelle donne. In combinazione con gli altri sintomi, la nausea è un segnale d’allarme.

VERTIGINI

Un attacco cardiaco può interrompere l’attività di pompaggio del cuore, determinando un flusso di sangue ridotto al cervello e ad altri organi e parti del corpo. La diminuzione dell’afflusso di sangue al cervello può farti sentire stordita e causare le vertigini.

Se sospetti di avere un attacco di cuore, la prima cosa che dovresti fare è chiamare immediatamente il 118. Non guidare fino all’ospedale, in quanto potresti causare un incidente. Non chiedere ad altri di accompagnarti in ospedale perché l’ambulanza è sempre il metodo migliore così da avere un trattamento salva-vita.

Commenti