12 rimedi naturali per il dolore neuropatico (o nevralgia)

Esistono vari rimedi casalinghi per alleviare il dolore neuropatico. Eccone alcuni.

0

Il dolore neuropatico (o nevralgia) è causato da una lesione o da una disfunzione dei nervi, del midollo spinale o dell’encefalo. Viene descritto come un bruciore lancinante e un dolore improvviso come una scossa elettrica e può infuire sulla qualità della vita.

Fortunatamente, esistono rimedi casalinghi efficaci che possono alleviare il dolore neuropatico, alcuni dei quali sono stati riportati su DrFarrahmd.com.

Oli essenziali

Esistono oli essenziali che contengono proprietà antidolorifiche e antinfiammatorie che possono aiutare la guarigione. Si raccomanda di provare la camomilla e gli oli essenziali della lavanda: è necessario diluire gli oli essenziali (poche gocce) in 30 millilitri di olio vettore come l’olio d’oliva e, poi, applicare l’impasto sulla zona interessata per ridurre i dolori.

Salmone

Il salmone è ricco di acidi grassi omega3 e di vitamina B12 che aiutano a ridurre l’infiammazione dei nervi e dei vasi sanguigni.

Curcuma

La curcuma ha un componente attivo noto come curcumina che può offrire potenti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie al corpo. Si consiglia di mescolare la polvere di curcuma nell’acqua per creare una pasta e applicarla sulle zone in cui si avverte il dolore, come i piedi o le mani.

Bacche di acai

Le bacche di Acai contengono un’alta concentrazione di antiossidanti così da aiutare a liberarsi del dolore neuropatico. Inoltre, queste bacche contribuiscono a ridurre l’infiammazione, a eliminare i radicali liberi, ad aumentare la circolazione, a stimolare la guarigione e a bilanciare i livelli di ormone dello stress.

Peperoncino di Cayenna

Grazie alle sue proprietà antidolorifiche, la capsaicina, un principio attivo presente nel peperoncino di Caienna, è utilizzata in molte creme. Riduce l’intensità dei segnali del dolore inviati attraverso il corpo.

Erba di San Giovanni (o Iperico)

Questa antica erba può aiutare ad alleviare la nevralgia. Riduce l’infiammazione, favorisce la guarigione e riduce i livelli di ormone dello stress. Inoltre, era anche usato per disintossicare il corpo e migliorare le attività metaboliche e la circolazione.

Corteccia di salice bianco

Si tratta di una buona fonte di flavonoidi e salicina, chimicamente simile all’aspirina. Può aiutare a ridurre l’infiammazione e il dolore neuropatico.

Bagno caldo

Un bagno caldo rilassante può aiutare ad alleviare il dolore, aumentando la circolazione del sangue in tutto il corpo.

Massaggio

Un massaggio può alleviare il dolore neuropatico. Può aiutare ad aumentare il flusso di sangue che fornisce l’ossigeno necessario ai nervi per funzionare correttamente.

Idratazione

L’idratazione è fondamentale per il corretto funzionamento del corpo. Basta bere 8-10 bicchieri d’acqua al giorno se si soffre di dolore e intorpidimento nervoso cronico.

Agopuntura

Questa tecnica è stata tradizionalmente utilizzata per eliminare il dolore e promuovere la guarigione naturale. L’agopuntura spinge il sistema nervoso a rilasciare delle sostanze chimiche che possono modificare l’esperienza o la soglia del dolore. Si concentra su punti di pressione chiave e su linee di energia nel corpo, influenzando il benessere emotivo.

Smettere di fumare

A causa del suo effetto astringente sui vasi sanguigni, il fumo rende difficile il flusso alle estremità degli arti, causando intorpidimento, debolezza e dolore, solitamente sulle mani e sui piedi. Smettere di fumare, inoltre, può contribuire a prevenire anche malattie potenzialmente letali come il cancro ai polmoni.

Si ricorda sempre, in caso di forti dolori, di consultare un medico.

Commenti