Tumore al cervello: 13 segni e sintomi a cui prestare attenzione

Esistono vari tipi di tumore al cervello, per cui possono svilupparsi diversi sintomi. Ecco quali.

tumore-cervello

Un tumore al cervello è una crescita di cellule anormali nel cervello o nel tessuto circostante. Esistono vari tipi di tumori cerebrali. Alcuni di essi sono cancerogeni e altri non lo sono ma in ogni caso possono causare seri problemi alla salute.

I tumori al cervello possono cominciare nel cervello ma, a volte, il cancro può cominciare in altri organi e, quindi, diffondersi nel cervello. Questa forma di cancro è chiamata metastatica o secondaria. I tumori più comuni come il cancro al colon, il cancro al seno, il cancro al rene, il melanoma, il cancro ai polmoni possono metastatizzare nel cervello.

I tumori cerebrali secondari si sviluppano tipicamente nelle persone che hanno già malattie oncologiche. I tumori cerebrali primari possono cominciare nel cervello stesso o nei tessuti intorno ad esso come nelle meningi, nei nervi cranici o nella ghiandola pineale.

I sintomi dei tumori cerebrali possono variare a seconda della posizione e del tipo di cancro. Il fatto è che diverse parti del cervello sono responsabili di diverse funzioni del corpo, quindi i sintomi possono essere molto vari.

Alcuni tumori possono non mostrare sintomi fino a quando non diventano molto grandi e comportano gravi problemi di salute anche quando sono benigni.

Segni e sintomi dei tumori cerebrali

Un sintomo comune dei tumori cerebrali è il mal di testa che non si allevia con il normale trattamento. Bisogna ricordare, però, che il maggior numero dei mal di testa non è collegato ai tumori cerebrali.

Altri segni e sintomi:

  • mal di testa che diventano più dolorosi;
  • nausea e vomito;
  • cambiamenti nella vista;
  • cambiamenti nella parola e nell’udito;
  • convulsioni;
  • problemi di equilibrio;
  • intorpidimento e formicolio alle braccia o alle gambe;
  • stanchezza;
  • sonnolenza;
  • problemi di sonno;
  • problemi di memoria;
  • cambiamenti della personalità e depressione;
  • incapacità di svolgere le attività di ogni giorno.

Si consiglia di fissare un appuntamento con il medico se compare uno di questi segni ma occorre tenere presente che varie condizioni di salute possono portare agli stessi sintomi. Non bisogna pensare di avere un tumore al cervello solo perché si notano alcuni sintomi.

Fattori di rischio

I medici non sanno perché avvengono i tumori cerebrali. Tuttavia, diversi fattori possono aumentare il rischio di svilupparli:

  • Età: il rischio di tumori cerebrali aumenta quando si invecchia. Alcuni tipi di tumori, però, si sviluppano quasi sempre nei bambini;
  • Radiazioni: le persone esposte alle radiazioni hanno un rischio più elevato di sviluppare tumori cerebrali. Ma questo riguarsa solo le radiazioni ionizzanti che includono la radioterapia per il trattamento del cancro e l’esposizioni alle radiazioni relative alle bombe atomiche.
  • Storia familiare: Anche l’ereditarietà può avere un ruolo, perché i tumori cerebrali si possono sviluppare nelle persone con una storia familiare con questa patologia.