Talloni screpolati: cause e rimedi casalinghi

I talloni screpolati non sono solo un problema che riguarda l'estetica ma anche la salute in generale. Ecco cosa è meglio sapere.

0
talloni screpolati

Ogni donna a cui importa della sua bellezza e della sua salute sa che c’è una lista di cose da fare: manicure, pedicure, maschere per il viso, massaggi e altro ancora. Si trattano di azioni generalmente piacevoli e abbastanza divertenti. A volte, però, ci sono problemi che devono essere affrontati. Uno dei più comuni è quello dei talloni secchi e screpolati.

Cause

  • Mancanza di umidità;
  • Mancanza di vitamine;
  • Pressione (stare in piedi per molto tempo al lavoro o a casa);
  • Pelle che invecchia;
  • Obesità (più è il peso, più aumenta la pressione sui talloni);
  • Scarpe aperte (i talloni possono rompersi sui lati perché non ricevono il supporto necessario;
  • Mancanza di igiene;
  • Genetica;
  • Lunga esposizione all’acqua;
  • Varie malattie (come la psoriasi e le dermatiti).

Complicazioni

Nei casi più gravi, è possibile che si sviluppino complicazioni dovute ai talloni screpolati, soprattutto se questa condizione è causata da una malattia:

  • perdita di sensibilità nel tallone;
  • infezione;
  • ulcera del piede diabetico;
  • arrossamento e / o gonfiore;
  • forte dolore al tallone.

Importante: non bisogna trattare i talloni screpolati nei casi in cui siano provocati da una condizione medica. Occorre rivolgersi a un medico.

Come trattare i talloni screpolati a casa

talloni screpolati

  • Esfoliante per i piedi: tali prodotti sono facilmente reperibili nei negozi e nelle farmacie;
  • Gelatina di petrolio (o petrolato): vai a letto la sera con calzini di cotone al 100%, dopo aver applicato la gelatina di petrolio sui talloni;
  • Bende liquide: rappresentano una buona opzione per trattare le crepe profonde sui talloni che possono sanguinare;
  • Miele: applicare una maschera per i piedi di miele per 30 minuti. Poi, risciacquare e applicare una crema idratante sulla pelle;
  • Olio di cocco: applicare l’olio di cocco sui talloni dopo un bagno caldo per 20 minuti prima di coricarsi.

Importante: prima di utilizzare uno qualsiasi di questi suggerimenti, assicurarsi di non avere alcuna intolleranza (reazione allergica).

Commenti