Perché i bambini sudano di notte?

La sudorazione notturna nei bambini può avere cause sia fisiologiche, sia patologiche.

sudorazione notturna nei bambini cause

Quali sono le cause della sudorazione notturna nei bambini? Prima di entrare nel vivo dei fattori in questione, ricordiamo che, come sottolineato dagli esperti dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, l’iperidrosi è un fenomeno che si contraddistingue per l’eccessiva produzione di sudore da parte delle ghiandole sudoripare del corpo.

sudorazione notturna nei bambini cause

Sudorazione eccessiva nei bambini cause

Quando si parla di sudorazione notturna nei bambini, si possono inquadrare diversi fattori causali. Tra questi è possibile citare l’aumento del tono vagale parasimpatico nel corso delle ore di sonno. Con l’espressione “tono vagale” si inquadra l’attività del nervo vago, componente cruciale del sistema nervoso parasimpatico dell’essere umano.

Quando il bambino dorme, il suo sistema nervoso – sia la parte simpatica, sia quella parasimpatica – lavora per mantenere l’equilibrio neurovegetativo di quel meraviglioso sistema che è il nostro corpo.

Alla luce di quanto appena specificato, la sudorazione notturna nei bambini rappresenta una condizione fisiologica. Quando il sopra citato equilibrio risulta perturbato, ossia nei casi in cui il sistema nervoso parasimpatico è eccessivamente sollecitato, si ha a che fare con un livello di sudorazione eccessivo.

LEGGI ANCHE: Perché il sudore è importante per la nostra salute.

Sudorazione notturna quando preoccuparsi

Proseguendo con le cause della sudorazione notturna nei bambini ed entrando nel dettaglio dei casi in cui il sistema nervoso parasimpatico risulta eccessivamente sollecitato, ricordiamo situazioni come l’innalzamento della temperatura di un determinato ambiente interno.

I bambini possono sudare eccessivamente di notte anche dopo aver fatto attività fisica. Lo stesso si può dire nei casi in cui l’ambiente in cui dorme ha una condizione non ottimale di umidità.

Dopo aver passato in rassegna le cause della sudorazione notturna nei bambini di natura non patologica, vediamo invece quando è il caso di preoccuparsi. Tra le eventualità in questione è possibile ricordare le situazioni in cui il bambino, oltre a palesare sudorazione notturna eccessiva, ha anche la febbre. Se a questi sintomi si accompagna anche una perdita di peso impossibile da spiegare, è opportuno contattare tempestivamente il medico.

Il quadro appena descritto, in alcuni casi, può essere il segnale della presenza di una patologia di natura tumorale (ribadiamo ancora una volta l’importanza di contattare il medico curante dato che ogni situazione è a sé).

Concludiamo facendo presente che la sudorazione eccessiva nei bambini può essere causata anche dall’assunzione di alcuni farmaci. Tra questi è possibile ricordare i presidi antipiretici, ossia i medicinali per abbassare la febbre. Per prevenire gli episodi di sudorazione in questi casi è bene evitare di coprire eccessivamente il piccolo nelle ore notturne.

LEGGI ANCHE: Nicolò Zaniolo, intervento riuscito.