Spirale anticoncezionale, cos’è e come funziona

La spirale anticoncezionale è un dispositivo che permette di prevenire una gravidanza indesiderata. Ve ne parliamo meglio in questo articolo.

spirale anticoncezionale
spirale anticoncezionale

La spirale anticoncezionale è un dispositivo che permette di prevenire una gravidanza indesiderata.

Che cos’è la spirale anticoncezionale?

La spirale anticoncezionale (IUD – intrauterine device, in inglese) è un piccolo dispositivo a forma di T in plastica che viene posizionato all’interno dell’utero per prevenire la gravidanza.

Fornisce una protezione affidabile e duratura contro la gravidanza e sono reversibili (può essere rimossa). Non protegge, però, dalle malattie sessualmente trasmissibili. Esistono due tipi spirale: ormonale e non ormonale.

La spirale contraccettiva è un metodo molto efficace. La sua efficacia in percentuale va oltre il 99%.

La spirale anticoncezionale può essere inserita da un operatore sanitario. Solitamente tutta la procedura ha una durata di 30 minuti circa. Il disagio dovuto all’inserimento di questo dispositivo contraccettivo dipende da una serie di fattori:

  • la tolleranza individuale al dolore
  • la lunghezza del canale cervicale
  • precedenti parti naturali

Molti trovano il processo di inserimento più scomodo che doloroso e descrivono la sensazione di una rapida sensazione di pizzicore durante l’inserimento.

Altre persone avvertono dolore addominale, crampi da moderati a gravi durante la procedura. In alcuni casi, è possibile sperimentare sudorazione, nausea e sensazione di star per svenire.

Questi effetti collaterali dovrebbero attenuarsi entro poche ore o il giorno successivo.

Come funziona la spirale?

Ogni tipo di IUD funziona in modo leggermente diverso, ma con lo stesso risultato: rendere difficile per lo sperma raggiungere l’ovulo.

La spirale non ormonale è avvolta in una bobina di rame. Gli ioni di rame rilasciati nell’utero creano un ambiente inospitale per lo sperma. Fondamentalmente, il rame lascia lo sperma impotente, quindi non può fertilizzare un ovulo.

Le spirali anticoncezionali ormonali contengono l’ormone progestinico, che è simile al progesterone, un ormone già esente nel corpo Ogni marca contiene una quantità diversa dell’ormone, che influisce sulla durata.

L’ormone funziona per prevenire la gravidanza in diversi modi. Ispessisce il muco cervicale per impedire allo sperma di entrare nell’utero e inibisce il movimento degli spermatozoi per rendere più difficile raggiungere e fertilizzare l’ovulo. Inoltre assottiglia il rivestimento uterino, quindi è meno probabile che l’ovulo si attacchi all’utero.

LEGGI ANCHE: Cosa succede al nostro corpo quando mangiamo le banane?