Scoperto un nuovo beneficio dei mirtilli rossi: rafforzano l’efficacia degli antibiotici

Lo studio di un team di ricercatori olandesi ha individuato un nuovo beneficio dei mirtilli rossi.

0

Prevenire il raffreddore, alleviare le infezioni urinarie, proteggere lo stomaco, proteggere il cuore

Gli effetti terapeutici dei mirtilli rossi non finiscono di sorprenderci. Secondo uno studio recente, infatti, potrebbero anche migliorare l’efficacia degli antibiotici.

Sulla base della ricerca condotta sui topi e pubblicata sulla rivista Advanced Science da un team di ricercatori canadesi, i batteri nelle infezioni (infezioni urinarie, polmonari e gastrointestinali) sono più sensibili al trattamento antibiotico in presenza degli estratti di mirtilli rossi.

In altre parole, il consumo di mirtilli rossi durante il trattamento antibiotico aumenta la sua efficacia. L’azione del mirtillo rosso sugli antibiotici, comunque, dovrà prima essere osservata sull’uomo.

Ora, come riportato su Femme-Actuelle.fr, il mirtillo rosso agisce sui batteri grazie alla presenza di molecole chiamate proantocianidine.

Esistono diversi tipi di proantocianidine e possono lavorare insieme per raggiungere questo risultato. Dovremo svolgere ulteriori ricerche per determinare quali siano i più attivi in ​​sinergia con l’antibiotico“,ha affermato Éric Déziel, professore di microbiologia all’INRS e coautore dello studio. L’obiettivo? Aggiungere gli estratti di mirtilli negli antibiotici per moltiplicare i loro effetti.

Leggi anche: 6 benefici alla salute del mirtillo.

Da CronacaSocial: Mal di denti: rimedi naturali per alleviare il dolore.