Schiuma nelle urine, le cause e quando preoccuparsi

La schiuma nelle urine può apparire occasionalmente e, in tal caso, non c'è nulla di cui preoccuparsi.

La schiuma nelle urine può apparire occasionalmente e, in tal caso, non c’è nulla di cui preoccuparsi. Però, se appare spesso, può essere un indicatore di un problema di salute.

Quindi, il punto più importante da considerare è la frequenza con cui appare la schiuma nelle urine. Se è molto ricorrente, è opportuno consultare un medico, soprattutto se è accompagnato da uno strano odore o da qualche tipo di disagio.

Urina schiumosa

In linea di principio, la schiuma nelle urine è del tutto normale. Di solito è un fenomeno dovuto alla minzione esercitata con grande forza perché la vescica è piena.

Però, se questa schiuma compare frequentemente, potrebbe essere un segno di un problema ai reni, diabete o malattie sessualmente trasmissibili. In ogni caso, la cosa più importante è non autodiagnosticarsi. Per prima cosa bisogna parlarne con un medico.

Le cause

Pressione durante la minzione: Questa è la causa più comune della presenza di schiuma nelle urine. Quando tratteniamo a lungo la voglia di urinare, il liquido viene espulso con grande forza. Come verificarlo? Attendiamo un po’ prima di tirare lo sciacquone. Se la schiuma si assottiglia, allora è questa probabilmente la causa.

Reazione chimica

Alcuni prodotti per la pulizia utilizzati nei servizi igienici reagiscono alla presenza di urina, formando la schiuma. Un modo per verificare se questasia la causa del fenomeno è urinare in un contenitore pulito.

Sperma nelle urine

Anche la presenza di sperma nelle urine dà origine alla schiuma. Ciò si verifica quando piccole quantità entrano nell’uretra maschile. A volte a causa dell’eiaculazione retrograda e altre volte perché la prostata è infiammata. Tuttavia, questi casi sono molto rari.

Disidratazione

La disidratazione è un’altra probabile causa di urina schiumosa. Succede quando non beviamo abbastanza acqua durante il giorno o facciamo un intenso esercizio fisico senza bere abbastanza acqua.

In genere, anche l’urina è molto torbida e di colore scuro. È importante ricordare che la migliore bevanda idratante è l’acqua.

Proteinuria

La proteinuria è la presenza di proteine ​​nelle urine. È comune che si verifichi dopo un intenso esercizio fisico. È anche possibile che sia dovuto al consumo eccessivo di integratori proteici.

Tuttavia, può essere anche un segno di ipertensione o diabete non trattati. La nefropatia diabetica è una complicanza molto comune del diabete di tipo 1 e 2. Impedisce ai reni di svolgere la loro piena funzione. In questi casi, il trattamento precoce è essenziale per evitare che il problema progredisca.

Infezione del tratto urinario

L’infezione del tratto urinario si verifica quando i batteri riescono a colonizzare il tratto. In genere a causa della mancanza di igiene.

Uno dei segni è la presenza di schiuma nelle urine che è di solito accompagnata da bruciore durante la minzione, dalla minzione più frequente e dal dolore nell’addome inferiore.

Altri problemi ai reni

Altri gravi problemi renali possono causare urina schiumosa. I calcoli in questi organi, insieme all’insufficienza renale, causano questo sintomo. Pertanto, se la schiuma appare molto frequentemente, è indispensabile un consulto medico.

LEGGI ANCHE: Quali sono i sintomi iniziali del tumore allo stomaco?