Sceglie di donare tutti gli organi e l’ospedale gli rende omaggio

È successo in un ospedale degli Stati Uniti d'America.

walk of respect

Il personale sanitario del St. Luke’s Health System, ospedale dell’Idaho (Stati Uniti d’America) si è fermato per allinearsi nel corridoio per rendere omaggio a un paziente che ha deciso di donare gli organi per salvare altre vite.

Al momento, particolarmente toccante, hanno partecipato anche altre persone che si trovavano in ospedale.

La ‘camminata del rispetto‘ è avvenuta il 27 settembre scorso.

Il personale dell’ospedale ha pubblicato il tributo su Facebook. Nel video si vede il paziente, 53 anni, che viene portato in sala operatoria dove gli è stato tolto il supporto vitale. I familiari e gli amici dell’uomo, durante il percorso, hanno detto grazie allo staff.

L’ospedale ha espresso gratitudine alla famiglia che, comunque, non ha voluto che si sapesse il nome del paziente donatore.

Un’infermiera ha spiegato che quel gesto viene compiuto perché “chi decide di aiutare il prossimo, come suo ultimo desiderio, merita di essere salutato come un eroe“, aggiungendo che “la prima volta lo abbiamo fatto per un ragazzo di 24 anni che, grazie alla sua decisione, ha salvato sette persone“.

Il video è diventato virale sui social media.