“Rischio di intrappolamento”, Ministero della Salute segnala ritiro di lettino per neonati

La stoffa della culla portatile non consente il flusso dell'aria e vi è una grande tasca esterna su uno dei lati brevi del lettino.

0

Nuovo ritiro di un lettino potenzialmente poco sicuro per i bambini.

Il Ministero della Salute oggi sul proprio sito, nella pagina “Allarmi consumatori e reazioni a notifiche di prodotti non alimentari pericolosi“, ha segnalato il ritiro dal mercato da parte della ditta a seguito di disposizione del dicastero, di un modello di culla portatile per neonati.

Chiediamo alle persone che hanno acquistato questo letto di sospenderne subito l’utilizzo e contattare, per qualunque dubbio o chiarimento, la Pali S.p.A. tramite l’indirizzo e-mail recall@pali.it oppure al numero telefonico 0432-756074“.

Sembra, infatti, che l’articolo metta in pericolo l’incolumità dei bambini. Nello specifico si tratta del lettino da campeggio Prestige blu per bambini importato dalla ditta Pali S.p.A. via del Collio n 67, San Giovanni Al Natisone in provincia di Udine ma prodotto in Cina.

Descrizione: “Lettino pieghevole per i viaggi con struttura in metallo e tessuto blu, venduto in una confezione di cartone. Essa è costituita da una fodera di tessuto e da giocattoli sospesi“.

L’azienda si fa avanti e, per evitare problemi, attraverso il sito internet e i social, ha avvisato la clientela su possibili “rischi di intrappolamento” con questo messaggio:

I Consumatori devono sempre avere la certezza che i prodotti PALI siano sicuri e non comportino rischi per la propria salute. Per questo motivo PALI, in collaborazione con le autorità competenti in materia di sicurezza dei prodotti, ha disposto il ritiro del lettino da campeggio denominato Prestige Blu, in quanto il tessuto del rivestimento risulta non superare gli specifici test per la garanzia di un adeguato flusso d’aria; inoltre, la tasca portaoggetti esterna presenta delle dimensioni non conformi ai requisiti della normativa vigente“.

Il ritiro riguarda il seguente articolo:

  • Letto da campeggio “Prestige Blue”; codice interno: 022000; codice a barre: 8053677532888. NESSUN ALTRO prodotto Pali è coinvolto in questo né in altri richiami.

La foto del prodotto:

Il richiamo del prodotto dai consumatori, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, è stato avviato in quanto non conforme alla norma tecnica europea EN 716. Alle persone che hanno acquistato questa culla portatile si consiglia di sospenderne subito l’utilizzo e di riportarla al punto accoglienza del negozio di riferimento oppure contattare, per qualunque dubbio o chiarimento, la Pali S.p.A. tramite l’indirizzo e-mail recall@pali.it oppure al numero telefonico 0432-756074.

Il rischio costituito dal tessuto del rivestimento che non ha superato specifici test per la garanzia di un adeguato flusso d’aria non è sottovalutabile. Per tale motivo, a rischio è dunque l’incolumità per i bambini anche di pochi mesi.

Peraltro, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti, la notifica dell’articolo, oggetto di ‘allarme consumatori’ da parte del ministero della Salute, è inserita nel sistema Rapex (sistema comunitario di informazione rapida sui prodotti pericolosi non alimentari) al numero A12/0406/19. Questo format riporta i dati inseriti direttamente nel sistema GRAS RAPEX, in quanto viola Direttiva Linee guida CEN ISO /TR 8124 (febbraio 2016) sulla classificazione dell’articolo. Inoltre Il richiamo in questione riporta l’attenzione su un tema, quale quello delicatissimo della sicurezza dei neonati, già affrontato a seguito del richiamo mondiale di 5 milioni di lettini della Culla Fisher-Price dopo l’allarme dei pediatri che avrebbe causato almeno 32 morti tra i neonati.

Commenti