Reflusso acido, il bicarbonato di sodio serve davvero?

Il reflusso acido è una condizione digestiva in cui l'acido dello stomaco scorre dallo stomaco nell'esofago. Il bicarbonato di sodio può servire?

Il reflusso acido è una condizione digestiva in cui l’acido dello stomaco scorre dallo stomaco nell’esofago. Il bicarbonato di sodio può curare questa condizione?

Reflusso acido, cos’è?

Il reflusso acido può irritare l’esofago e causare bruciore di stomaco. Il bruciore di stomaco è la sensazione di bruciore che può verificarsi ovunque dal centro dell’addome alla gola.

Altri sintomi di reflusso acido possono includere:

  • alito cattivo
  • dolore al petto o alla parte superiore dello stomaco
  • nausea e vomito
  • difficoltà o deglutizione dolorosa
  • denti sensibili
  • problemi con la respirazione
  • cattivo gusto in bocca
  • una tosse fastidiosa

Se i sintomi rimangono coerenti e peggiorano, allora potrebbe essere progredito nella malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Ciò significa che il reflusso acido si verifica almeno due volte a settimana, interferisce con la tua vita quotidiana e potrebbe aver danneggiato l’esofago.

Se ti è stata diagnosticata la malattia da reflusso gastroesofageo, segui le istruzioni del medico per gestire i sintomi. Se sospetti di avere GERD, consulta il tuo medico per evitare complicazioni a lungo termine.

Molte farmacie e negozi vendono farmaci per il reflusso acido da banco (OTC) o inibitori della pompa protonica (PPI). Ma c’è un trattamento poco costoso che potresti già avere a casa: il bicarbonato di sodio.

Bicarbonato di sodio, funziona contro il reflusso acido?

Il bicarbonato di sodio è un metodo popolare per il trattamento di problemi digestivi come bruciore di stomaco, indigestione acida e mal di stomaco, ma può essere usato solo occasionalmente.

La chiave della capacità del bicarbonato di sodio di trattare il reflusso acido risiede nel suo principio attivo: il bicarbonato di sodio. Gli antiacidi OTC contengono bicarbonato di sodio, che è ciò che li fa funzionare.

Il tuo pancreas produce naturalmente bicarbonato di sodio per proteggere il tuo intestino. Si pensa che il bicarbonato di sodio imiti gli effetti di questo processo. Come antiacido riassorbibile, il bicarbonato di sodio neutralizza rapidamente l’acidità di stomaco e allevia temporaneamente i sintomi del reflusso acido.

Attenzione: l’improvvisa diminuzione dell’acidità dello stomaco può causare un rimbalzo acido (aumento della produzione di acido). Il sollievo potrebbe essere solo temporaneo e i sintomi del reflusso acido potrebbero ripresentarsi anche peggio di prima.

Lo stesso tipo di bicarbonato di sodio che usi per cuocere o per assorbire gli odori dal frigorifero può neutralizzare l’acidità di stomaco. È anche più economico in quella forma, rispetto ai farmaci OTC.

Per le persone a cui non piace il sapore del bicarbonato di sodio, ci sono OTC e compresse da prescrizione. La maggior parte di loro si dissolve facilmente in acqua. Vedere le istruzioni sulla confezione per il dosaggio raccomandato e le controindicazioni.

LEGGI ANCHE: Dolori articolari, le cause più comuni