Questi 5 alimenti possono contribuire alla comparsa del gonfiore agli occhi

Il gonfiore agli occhi può essere causato anche da ciò che si mangia. Ecco cosa sarebbe meglio evitare.

0
occhi gonfi

Il gonfiore dell’area intorno agli occhi è un problema abbastanza comune. Si può riscontrare anche nelle persone sane, ad esempio, a causa della mancanza di sonno.

Tuttavia, in alcuni casi, il gonfiore e le borse sotto gli occhi possono essere il segno dello sviluppo di un processo patologico nel corpo.

Il gonfiore della palpebra rappresenta, infatti, un aumento dell’accumulo di liquido al suo interno e si sviluppa, come riportato da Fabiosa.com, quando la quantità di acqua nello spazio intercellulare aumenta.

Cause della comparsa del gonfiore palpebrale

  • infezione nei seni paranasali;
  • vari tipi di allergie (polline, allergie alimentari, ecc.);
  • disturbi della tiroide;
  • congiuntivite;
  • sindrome di Cushing.

Anche alcuni alimenti possono portare alla comparsa del gonfiore nella zona intorno agli occhi.

Prodotti lattiero-caseari

Sostituire il latte e gelato con, ad esempio, lo yogurt greco.

Patatine

È meglio optare per spuntini sani come frutta, verdura o noci.

Salsa di soia

Gli alimenti ricchi di sale (sodio) contribuiscono al gonfiore e alla ritenzione idrica.

Verdure in scatola

Molti cibi in scatola contengono una grande quantità di sale.

Cibo conveniente

Questi comprendono cibi surgelati, zuppe, riso, pasta e fast food.

Alimenti da includere

  • spinaci;
  • zucca;
  • uva;
  • barbabietola;
  • prezzemolo;
  • fagioli verdi;
  • olio d’oliva;
  • banane;
  • mirtilli.

Come ridurre il gonfiore mattutino

Ci sono alcune azioni che si possono intraprendere per risolvere questo problema:

  • Lavarsi la faccia con acqua fredda dopo la sveglia;
  • Assicurarsi di rimuovere il trucco prima di dormire;
  • Mantenere la pelle idratata;
  • Bere abbastanza acqua;
  • Non dormire sullo stomaco.

Seguici anche su News Republic. Scarica l’APP, è gratis:

Commenti