Quanti passi bisogna fare al giorno per stare in forma?

La camminata è una tipologia di attività fisica accessibile a tutti. Ecco, secondo la scienza, quanti passi è meglio fare al giorno.

La camminata è una tipologia di attività fisica alla portata di tutti: totalmente gratuita e semplice, permette, se associata a un’alimentazione equilibrata, di mantenersi in forma in maniera piacevole.

Quanti passi bisogna fare al giorno per stare in forma? Questo interrogativo è al centro dell’interesse di chiunque decida di mettere la camminata al centro del suo workout. Vediamo, nelle prossime righe, cosa dice la scienza in merito.

LEGGI ANCHE: Gas intestinali: gli alimenti che ne provocano l’insorgenza

Il mito dei 10.000 passi al giorno

Quando si parla del numero di passi necessari per mantenersi in forma, si tende spesso a chiamare in causa il traguardo dei 10.000 quotidiani, considerato ideale da diverse organizzazioni, tra cui l’OMS. Negli ultimi anni, diversi esperti hanno messo in discussione questa indicazione.

Come mai? Prima di tutto perché ci sono numerosi fattori in gioco oltre al numero di passi in sé. Tra questi, è possibile citare l’attitudine all’attività fisica. Nei casi in cui si parte da zero e magari si hanno dei problemi legati a patologie croniche come il diabete di tipo 2, passare dalla sedentarietà ai 10.000 passi al giorno può risultare troppo.

Inoltre, viene spesso sottolineato che, con l’eccessiva enfasi su questo parametro, non si tiene conto di un aspetto invece cruciale, ossi l’intensità della camminata. Questo punto è invece importantissimo e può fare la differenza per quanto riguarda lo smaltimento delle calorie.

In generale, gli esperti consigliano di non considerare il traguardo dei 10.000 passi quotidiani come un comandamento scolpito nella pietra quando si tratta di camminare per rimanere in forma. A ricordare che tutto dipende da situazione di partenza e obiettivi ci hanno pensato anche i professionisti della Mayo Clinic, che hanno fornito anche qualche dritta per aumentare il numero di passi durante la giornata. Basta ingegnarsi con strategie come portare fuori il cane o dedicarsi alla camminata quando si è in anticipo a un appuntamento e ci si trova davanti alla necessità di attendere.

LEGGI ANCHE: Le cipolle fanno bene alla digestione?