Vladimir Putin presto operato per un cancro? Cosa sappiamo

Il leader russo Vladimir Putin sembrerebbe prossimo ad un intervento chirurgico. Cosa sappiamo su questa voce.

Vladimir Putin, presidente della Federazione russa.

Il leader russo Vladimir Putin sembrerebbe prossimo ad un intervento chirurgico. Scoprite di più in questo articolo.

Putin è un paziente oncologico?

Una fonte proveniente dal Cremlino afferma che il leader russo Vladimir Putin dovrà lasciare per alcuni giorni il comando del suo Paese a causa di un intervento chirurgico per il trattamento di un tumore addominale.

Secondo quanto riferito, il dittatore russo lascerà il controllo delle operazioni militari in Ucraina in mano al capo del Consiglio di sicurezza ed ex capo dell’FSB Nikolai Patrushev.

La notizia arriva dal canale Telegram General SVR proprio quando Putin si prepara a lanciare un assalto e a mobilitare l’intera nazione. La fonte aggiunge che l’intervento chirurgico era stato programmato per metà aprile, per poi essere rimandato dopo il 9 maggio, Giornata della Vittoria russa.

Secondo la fonte interna al Cremlino “il presidente russo Vladimir Putin è un paziente oncologico e gli ultimi problemi identificati durante il suo ultimo esame sono associati a questa malattia”.

Vladimir Putin, presidente della Russia.

Afferma anche che il leader russo soffra di “morbo di Parkinson e disturbo schizoaffettivo”, disturbo dello spettro psicotico associato a sintomi quali deliri, allucinazioni e mania.

Il Cremlino ha sempre smentito fermamente le voci relative ai problemi di salute di Putin.

La fonte da cui arriva questa notizia, presumibilmente un’anonima ex figura militare di alto rango del Cremlino, afferma però che: “Putin ha parlato del fatto che sarà sottoposto a procedure mediche. I medici insistono sul fatto che ha bisogno di un’operazione, ma la data non è stata ancora determinata”.

Ciò che non si sa è per quanti giorni Putin sarà assente, anche se la fonte precisa che “Sarà per poco tempo. Probabilmente due o tre giorni.”

“Per qualche tempo è stato possibile contenere i sintomi, ma adesso la malattia di Putin sta progredendo. Sappiamo che Putin ha chiarito a Patrushev che lo considera quasi l’unica persona veramente fidata e amica.”

Il passaggio di ruolo temporaneo al Capo del Consiglio di Sicurezza sarebbe una decisione sorprendente, poiché, secondo la costituzione, il potere dovrebbe passare esclusivamente al primo ministro, Mikhail Mishustin.

LEGGI ANCHE: Vladimir Putin ha il morbo di Parkinson?