I peli dal naso vanno strappati?

I peli del naso sono oggettivamente poco apprezzati. Toglierli, però, può rivelarsi molto rischioso. Scopriamo come mai.

perche-non-togliere-peli-naso

Quando si parla di estetica, molte volte si ha a che fare con comportamenti frequenti la cui implicazioni sulla salute non vengono approfondite. In questo novero è possibile citare il fatto di togliere i peli del naso. Si tratta di una scelta salutare? Secondo gli esperti no. Scopriamo come mai nelle prossime righe.

Perché evitare di togliere i peli dal naso

I peli dal naso, oggettivamente poco gradevoli dal punto di vista estetico, vengono spesso rimossi con la pinzetta o con tagliapeli ad hoc. Questa scelta, come poco fa ricordato, è messa in discussione dagli esperti. Il motivo è legato al fatto che ogni singolo pelo è situato all’interno di un poro e collegato a dei vasi ematici particolarmente sensibili.

LEGGI ANCHE: Ecco perché non devi ricongelare il cibo congelato.

perche-non-togliere-peli-naso

Fondamentale è specificare che, in caso di rimozione del pelo, il sopra ricordato poro pilifero risulterebbe esposto a un rischio più alto di andare incontro a infezioni. Proseguendo con i motivi per cui è bene fare attenzione nella rimozione dei peli del naso è possibile citare la loro funzione, di rilevanza cruciale, di filtraggio delle particelle d’aria potenzialmente pericolose.

Eliminazione dei peli del naso: altre informazioni

Quando si parla di rimozione dei peli del naso è essenziale specificare che l’utilizzo delle dita è ancora più rischioso della pinzetta. In tal modo, infatti, si introduce nelle narici una non indifferente quantità di germi.

Se proprio si ha intenzione di eliminare i poco estetici peli del naso, è bene scegliere modalità specifiche. Secondo la Dottoressa Julie Russak, dermatologa di New York, la soluzione migliore per procedere alla rimozione dei peli del naso prevede il ricorso a forbici specifiche.

Si tratta di prodotti progettati in maniera specifica per tagliare i peli in zone particolarmente ostiche come appunto quella delle narici. L’esperta ha evidenziato che, per utilizzare al meglio le suddette forbici, è opportuno sistemarsi in una zona particolarmente illuminata e davanti a uno specchio in grado di enfatizzare i dettagli. Chiaramente prima di iniziare è nodale pulire bene sia il naso, sia le forbici.

Un altro consiglio tanto importante quanto utile prevede il fatto di eliminare solo i peli in eccesso, evitando di esagerare. Come già detto, i peli del naso sono fondamentali per filtrare in maniera ottimale le particelle dell’aria. Grazie all’aria inumidita che passa attraverso il naso grazie alla respirazione, i peli ricoperti di muco sono in grado di fermare virus, batteri, pollini, allergeni, acari e numerose altre impurità potenzialmente pericolose.

LEGGI ANCHE: Aida Nizar ha detto no al Grande Fratello VIP, ecco perché.