Perché mi solletica la gola? Cause e rimedi

Il solletico o prurito alla gola può essere il sintomo di un’ampia varietà di condizioni. Scoprite di più in questo articolo!

Il solletico o prurito alla gola può essere il sintomo di un’ampia varietà di condizioni. In questo articolo parleremo delle cause del solletico alla gola e i rimedi contro questo fenomeno molto fastidioso.

Solletico alla gola, le cause

La sensazione di solletico o di prurito alla gola può risultare molto fastidiosa. Di solito questo disturbo si associa ad una serie di altre manifestazioni, come la raucedine, l’irritazione del tratto oro-faringeo, difficoltà nella deglutizione e una persistente tosse secca.
Il solletico alla gola è causato frequentemente da un’infiammazione o da un’infezione a carico delle prime vie respiratorie (alla laringe, alla faringe o alla trachea). Esso, però, può anche essere causato dal tabagismo o dalle scottature provocate dall’ingestione di bevande e alimenti troppo caldi.
Per quanto riguarda l’ambito prettamente clinico, le principali malattie a cui si associa il solletico alla gola sono:
• Allergie alimentari e/o respiratorie
• Raffreddore
• Reflusso gastroesofageo
• Bronchite cronica
• Rinite allergica e non allergica
• Tonsillite
Asma
A queste si aggiungono la laringite, la faringite e la tracheite (come detto sopra).

I rimedi

Per alleviare il solletico alla gola si consiglia innanzitutto di assumere più liquidi ed evitare ambienti dove l’aria è molto secca. In questo modo, infatti, è possibile mantenere la gola idratata e prevenire la tosse persistente.
Lo stesso vale per gli alimenti, che è preferibile consumare in consistenza liquida e semiliquida.
Un altro rimedio potrebbe essere l’assunzione di miele che presenta proprietà antibatteriche, emolienti e analgesiche in grado di alleviare a sensazione di prurito.
In generale, poiché questo sintomo si associa a più problematiche, non esiste un rimedio unico contro il solletico alla gola. È importante affidarsi al parere medico per comprendere quale sia la terapia adatta nel vostro caso specifico. Lo specialista potrà consigliarvi di assumere, ad esempio, degli antistaminici o degli spray contro la rinite, ecc.
Per rimanere aggiornati, seguiteci su Facebook cliccando qui!