Perché mi fanno male i capezzoli? 5 cause del dolore

Le ragioni del dolore ai capezzoli possono essere molto semplici ed anche intuitive come un reggiseno che comprime ma ci sono altre cause.

Le ragioni del dolore ai capezzoli possono essere molto semplici ed anche intuitive come un reggiseno che comprime oppure uno stato di gravidanza. Tipico è il dolore nelle donne che allattano, eppure ci sono altre ragioni, scoprile.

Dolore ai capezzoli, 5 cause

Esistono più cause del dolore ai capezzoli, come infezioni o la presenza di un cancro, tuttavia non bisogna allarmarsi, abbiamo evidenziato delle cause molto comuni e non preoccupanti. Ma è sempre bene rivolgersi ad un professionista della salute per scongiurare ogni seria complicazione.

Il dolore al capezzolo è un sintomo e l’intensità varia da persona a persona. Può essere anche accompagnato da prurito. Approfondiamo alcune cause.

1. Attrito

Questa è una causa molto comune soprattutto quando si indossa il reggiseno e si pratica sport come la corsa, il surf o il basket. I capezzoli sfregano nella maglietta.

Durante l’attività fisica si può scegliere di indossare un nastro chirurgico per evitare l’attrito.

2. Infezione

In questo caso ci ricolleghiamo all’attrito che comporta un rischio maggiore di contrarre un’infezione, così come l’allattamento o un’allergia. Si può contrarre un’infezione fungina causata dalla Candida albicans soprattutto durante l’uso di antibiotici.

Il cosiddetto mughetto, l’infezione fungina, comporta dolore bruciante e pungente che non scompare evitando l’attrito; è possibile anche una mastite durante l’allattamento se il latte resta intrappolato tra i dotti lattiferi causando infezione.

3. Allergia o dermatite atopica

Si parla di allergia o dermatite atopica quando a comparire sono dolore e irritazione con presenza di squame, croste o vesciche sulla pelle che appare arrossata. Spesso utilizziamo dei prodotti per la casa che possono causare queste reazioni, quali:

  • lozione per il corpo
  • detersivo per il bucato
  • sapone
  • schiuma da barba
  • ammorbidente
  • profumo

In caso di allergia o dermatite atopica bisogna contattare il proprio medico, a volte una crema antinfiammatoria non è sufficiente.

4. Contatto sessuale

Un’altra causa di dolore al capezzolo è il contatto sessuale. Immaginate un’attività sessuale che coinvolge i capezzoli o l’attrito tra i corpi, ad ogni modo è un dolore temporaneo e bisogna solamente aspettare che passi. Per ridurre l’attrito si possono utilizzare delle creme idratanti.

5. Cambiamenti ormonali

Molte donne sanno che durante il cambiamento del ciclo ormonale a comparire è il dolore al seno e a volte può essere accompagnato anche dal dolore ai capezzoli, solitamente nei giorni iniziali delle mestruazioni perché aumentano i livelli di estrogeni e progesterone.
Se il dolore persiste per più giorni bisogna parlare con il proprio medico.