Mascherine all’aperto in tutta Italia, Governo Draghi verso l’obbligo

Il Governo Draghi valuta di estendere l'obbligo di mascherina all'aperto, valido in zona gialla, a tutto il territorio nazionale. I dettagli.

Stando a quanto si è appreso, il Governo Draghi valuta di estendere l’obbligo di mascherina all’aperto, valido in zona gialla, a tutto il territorio nazionale almeno nel periodo festivo.

L’esecutivo potrebbe decidere già nel corso del Consiglio dei Ministri di oggi pomeriggio. In questo senso, peraltro, si stanno orientando diverse amministrazioni locali con ordinanze comunali.

Secondo queste fonti “abbiamo ancora un discreto ‘vantaggio’ rispetto agli altri Paesi ma i numeri non sono belli”.

Variante Omicron

Intanto, sul fronte della variante Omicron di Sars-CoV-2, questa “può diffondersi più velocemente della Delta ed è probabile che diventi dominante in Europa”. Questo il monito lanciato da Hans Kluge, direttore dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) per l’Europa.

L’esperto ha invitato a mantenere alta l’attenzione sulla diffusione del coronavirus nell’area e ricorda di proseguire sui binari principali già tracciati che prevedono di puntare a “un’alta copertura con vaccini e booster” e di garantire “cure cliniche precoci alle persone vulnerabili”; di agire sulla “prevenzione delle infezioni” con le misure anti-contagio, “dalle mascherine al distanziamento” e dalla “ventilazione” dei locali “all’igiene delle mani”. E infine l’invito è a continuare con le attività per “intercettare e interrompere la trasmissione” del virus: quindi “sorveglianza, test, tracciamento dei contatti”.