Malato terminale vuole sposarsi e una wedding planner realizza il suo sogno

Myles, malato di cancro al cervello, aveva un desiderio: sposare l'amore della sua vita, Liz. E lo ha fatto.

0

A Myles Harrison, 27 anni, è stato diagnosticato un cancro al cervello quando ne aveva 18 e di recente i medici hanno stimato che gli resta poco da vivere.

Myles aveva un desiderio: sposare l’amore della sua vita, Liz. E lo ha fatto.

Il matrimonio è avvenuto in Inghilterra: Myles ha fatto la proposta dal suo letto di ospedale. Gli infermieri del North Devon Hospice hanno poi inondato la coppia con champagne e fiori con tanto di servizio fotografico improvvisato che ha attirato l’attenzione di Louise Hedges, una wedding planner.

Ebbene, Louise ha organizzato un matrimonio eccezionale con foto, musica e luna di miele donate gratuitamente una volta che la notizia si è diffusa.

Non possiamo credere a quello che hanno fatto e a quanto hanno migliorato la nostra vita“, ha detto Harrison a proposito delle persone che hanno contribuito a rendere grandioso il giorno delle nozze.

La coppia è stata persino sorpresa da un video messaggio registrato dalla loro amata squadra di rugby: gli Exeter Chiefs.

Liz alla stampa locale ha dichiarato: “È stato un giorno da sogno, più di quanto ci aspettassimo. È incredibile quello che sono riusciti a organizzare per noi in così poco tempo e in un momento così difficile. È assolutamente incredibile e voglio ringraziare enormemente  Louise e a tutto il personale del North Devon Hospice“.