La scienzata di AstraZeneca: “La prossima pandemia? Sarà peggiore”

Le future pandemie potrebbero essere più letali del Covid e le lezioni imparate da questa esperienza non devono andare perse. Parola di Sarah Gilbert.

Sarah Gilbert, professoressa di vaccinologia.

Le future pandemie potrebbero essere più letali del Covid-19 e le lezioni imparate da questa esperienza non devono andare perse, il mondo deve assicurarsi di essere pronto per il prossimo attacco di un virus.

Questo monito è arrivato da Sarah Gilbert, tra i creatori del vaccino di AstraZeneca contro il Covid, intervistata dalla BBC.

Il nuovo coronavirus ha ucciso 5,26 milioni di persone in tutto il mondo, secondo la Johns Hopkins University, messo in ginocchio l’economia e sconvolto la vita di miliardi di persone.

“La verità è che la prossima pandemia potrebbe essere peggiore. Potrebbe essere più contagiosa, o più letale, o entrambe le cose”, ha detto Gilbert, tenendo la 44esima Richard Dimbleby Lecture. “Questa non sarà l’ultima volta che un virus minaccia le nostre vite e i nostri mezzi di sussistenza”, ha avvertito Gilbert, professoressa di vaccinologia all’Universita’ di Oxford. “I progressi che abbiamo fatto e le conoscenze che abbiamo acquisito non devono essere perse”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: AstraZeneca, scoperta la causa dei coaguli di sangue.