Infezione da virus Epstein-Barr: sintomi, diffusione e cura

Il virus Epstein-Barr (EBV) è anche chiamato Herpesvirus umano 4. Ecco cosa può capitare in caso di infezione.

0

Il virus Epstein-Barr (EBV) è anche chiamato Herpesvirus umano 4.

Ciò che molte persone potrebbero non sapere è che è uno dei virus più comuni: circa il 90% degli adulti è stato contagiato ad un certo punto nelle loro vite.

La maggior parte delle persone non scopre mai di essere state infettato, soprattutto se l’infezione si verifica durante l’infanzia. Il virus Epstein-Barr causa la mononucleosi (chiamata anche febbre ghiandolare) ma in molti casi l’infezione da EBV non mostra sintomi. Non esiste un vaccino contro questo virus.

I SINTOMI

I bambini di solito non hanno sintomi di infezione da EBV. Se ciò succede, i sintomi possono assomigliare all’influenza o al raffreddore.

Il virus, come scritto poco su, può causare la mononucleosi negli adolescenti e negli adulti.

I sintomi della mononucleosi:

  • molta stanchezza;
  • febbre;
  • diminuzione dell’appetito;
  • gola infiammata;
  • mal di testa;
  • muscoli doloranti;
  • linfonodi ingrossati;
  • fegato o milza ingrossati.

I sintomi di solito scompaiono entro 2-4 settimane ma a volte il senso di stanchezza può persistere per mesi.

[amazon_link asins=’B07D6YQW91,B078VZK1QS,B07795W2KW,B07BSW5H44,B073CDLRRJ,B008LVMB5M,B00ABL33MA,B00B6D02SU,B078QD6XXL’ template=’ProductCarousel’ store=’gianbolab-21′ marketplace=’IT’ link_id=’9a9defba-7621-11e8-a373-69586601218b’]

COME SI DIFFONDE IL VIRUS?

Il virus Epstein-Barr si diffonde attraverso il contatto con i fluidi corporei di una persona infetta.

Quindi, la diffusione può avvenire così:

  • baciare una persona infetta;
  • avere un rapporto sessuale con la persona;
  • condividere utensili e bicchieri con la persona;
  • condividere uno spazzolino da denti con la persona.

Qualcuno infettato da EBV può diffondere il virus prima che abbia i sintomi.

COME SI TRATTA L’INFEZIONE?

Dal momento che si tratta di un’infezione virale, non può essere trattata con antibiotici.

Ecco cosa si può fare per alleviare i sintomi:

  • restare idratati;
  • fare il pieno di energie;
  • assumere farmaci da banco per la febbre e il dolore.

Commenti