Infermiere ballano in ospedale la canzoncina preferita di una bambina

Una bambina, nata con un raro difetto alla nascita, va matta per una canzone. Le infermiere la ballano con lei.

0
bambina-in-ospedale

Nessun genitore vorrebbe vedere la sofferenza sul volto del proprio bambino, soprattutto quando è necessario che sia ricoverato in un ospedale.

Grazie, però, alle straordinarie infermiere di una struttura ospedaliera statunitense, una bambina è riuscita non solo a sorridere ma anche a contagiare i genitori, nonostante il momento difficile vissuto.

Il video è di qualche anno fa ma non è raro incontrarlo sui social media.

La piccola si chiama Madison Austin ed è nata con un raro difetto alla nascita chiamato disturbo di migrazione neuronale, che ha un impatto negativo sullo sviluppo cerebrale e muscolare. Tuttavia, ciò non ha impedito alla bambina di essere felice.

Anche se ha trascorso la maggior parte del febbraio del 2017 confinata nel suo letto d’ospedale dopo aver contratto l’influenza e qualche altra infezione, la bambina si illuminava di gioia ogni qual volta ascoltava la sua canzoncina preferita: The Hokey Pokey.

Si tratta di una canzone dance per bambini che Madison ha scoperta mentre sfogliava il suo iPad.

Ebbene, per rendere la piccola felice, cinque infermiere si sono riunite attorno al suo letto e, insieme a Madison, hanno cominciato a ballare e a cantare:

Il risultato è davvero emozionante: energia e amore per una bambina che merita, come tutti, di essere felice.

Commenti