I 7 ormoni responsabili dell’aumento del peso (e come trattare lo squilibrio)

Gli ormoni sono responsabili dell'aumento del peso. Ecco alcuni consigli su come trattare gli squilibri ormonali.

0
I 7 ormoni responsabili dell'aumento del peso (e come trattare lo squilibrio)

Una delle ingiustizie più grandi nella vita è che alcune persone possono mangiare molto e non ingrassare mai mentre altre dovrebbero mangiare poco perché è difficile che perdano peso. La ragione per questo è semplice: gli ormoni. Ecco, a tal proposito, quali influenzano il peso.

Ormoni tiroidei

Questi ormoni sono responsabili della decomposizione del grasso. Più è basso il loro viello, più aumenta la quantità di grasso e, perciò, una persona comincia a ingrassare velocemente.

Come trattare lo squilibrio: non mangiare verdure crude. Consumare cibi ben preparati, sale iodato, fonti di zinco (semi di zucca) e integratori di vitamina D.

Insulina

L’insulina svolge un ruolo importante nel metabolismo dei grassi, inibendo l’attività degli enzimi che li abbattono. L’insulina trasforma anche l’eccesso di zucchero in grasso, quindi mangiare troppo cibo dolce porta a chili in più.

Come trattare lo squilibrio: aggiungere verdure di stagione all’alimentazione. Consumare frutta, noci, olio d’oliva e semi di lino. Bere fino a un litro d’acqua ogni giorno. Evitare di mangiare cibi zuccherati.

Leptina

La leptina regola l’appetito ed è responsabile del metabolismo energetico. Un basso livello di leptina porta ad un forte aumento dell’appetito che causa l’obesità. Un eccesso di leptina aumenta la probabilità di trombosi.

Come trattare lo squilibrio: è necessario un buon riposo, poiché la mancanza di sonno può portare a una diminuzione dei livelli di leptina. Mangiare ogni 3-4 ore; evitare cibi dolci trasformati; consumare frutta, verdura verde e spuntini sani. Bere la dose giornaliera di acqua.

Grelina

Se mangi spesso spuntini, il livello di grelina diminuirà, mentre aumenteranno l’ansia e lo stress. Livelli elevati di questo ormone riducono tali stati depressivi.

Come trattare gli squilibri: mangiare frutta fresca, verdura, fonti proteiche, fibre e grassi sani. Bere 1 e ½ bicchiere d’acqua 20 minuti prima dei pasti. Fare attività fisica correttamente.

Estrogeni

Un basso livello di estrogeni porta ad una maggiore quantità di cellule adipose nella zona addominale. Quindi, si può rimanere rimanere magri ma avere una pancia visibile.

Come trattare lo squilibrio: astenersi dal bere alcolici; fare esercizio fisico regolarmente; aggiungere all’alimentazione verdure integrali, verdure fresche e frutta.

Progesterone

Bassi livelli di questo ormone fanno sì che il corpo mantenga più fluido, il che porta ad un aumento di peso.

Come trattare lo squilibrio: mangiare bene, fare attività fisica regolare, praticare una respirazione profonda (lo yoga può aiutare molto) ed evitare lo stress.

Testosterone

Un aumento del livello di questo ormone può portare allo sviluppo dell’ovaio policistico. Il risultato può essere l’aumento del peso, i peli sul viso, l’acne e l’infertilità. Durante la menopausa, un livello ridotto di questo ormone porta ad una diminuzione del tasso metabolico.

Come trattare lo squilibrio: includere cibi ricchi di fibre nell’alimentazione; consumare prugne, semi di zucca, lino e cereali integrali. Esercitarsi regolarmente e assicurarsi di avere abbastanza vitamina C.

Se dovessi notare qualcuno di questi problemi, consulta immediatamente un medico.

Commenti